Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin

Torna a Aggiornamenti scientifici

Condividi su
Stampa

02/05/2011

Dolore pelvico cronico: mastociti e fisiopatologia delle comorbilità


Graziottin A.
Dolore pelvico cronico: mastociti e fisiopatologia delle comorbilità
Corso SIGO su "Dolore pelvico cronico (CPP): semeiotica, comorbilità, diagnosi e terapia"
86° Congresso nazionale della Società Italiana di Ginecologia ed Ostetricia (SIGO) su "Donna oggi: essere e benessere - La medicina al servizio della donna", Milano, 14-17 novembre 2010


La comunità scientifica internazionale definisce “dolore pelvico” il dolore avvertito a livello della pelvi che può manifestarsi episodicamente, essere persistente o ricorrente, e che è associato a sintomi e disfunzioni del basso tratto urinario, genitali e sessuali, intestinali e ano-rettali senza alcuna evidenza di infezioni né di altre patologie organiche. Il dolore pelvico è definito cronico nel caso che perduri da almeno sei mesi, con andamento costante od intermittente. Ma cosa o chi può essere responsabile del dolore in assenza di infezione e palese infiammazione e/o di danno tissutale?
E’ obiettivo di questa presentazione aggiornare le conoscenze relative alla presenza di disfunzioni neuroimmunitarie alla base del dolore pelvico cronico, ponendo particolare attenzione al ruolo predominante del mastocita nel viraggio dell’infiammazione e del dolore dallo stato acuto a quello cronico neuropatico.

top

Articoli correlati:

Aggiornamenti scientifici

02/05/2016 - Infiammazione e dolore vescicale

11/04/2016 - Infiammazione e dolore: il ruolo del mastocita

23/06/2014 - Infiammazione e dolore in ostetricia. Implicazioni per la sessualità della donna e della coppia

09/06/2014 - Pain in gynecology and neuroinflammation: the evil twin

03/03/2014 - Semeiotica del dolore pelvico e sessuale nell'adolescente

01/10/2012 - Psychogenic causes of chronic pelvic pain, and its impact on psychological status

30/04/2012 - Semeiologia del dolore pelvico cronico

28/11/2011 - Chlamydia Trachomatis: quale prevenzione e trattamento? I rischi sottovalutati di un'infezione temibile – Sintesi commentata

31/10/2011 - Vulvodinia: semeiotica differenziale del dolore coitale con focus su dispareunia e vaginismo

17/10/2011 - Sessualità e fisiopatologia sessuale

16/05/2011 - Il dolore sessuale femminile come area di interazione interprofessionale: il ginecologo

18/04/2011 - The mastcell, director of chronic pelvic pain orchestra: implications for the gynaecologist

04/04/2011 - Role of mastcells in chronic inflammation, depression and pain

21/03/2011 - Endometriosi: mastocita e comorbilità

20/09/2010 - Sindrome della vescica dolorosa e dispareunia: diagnosi e terapia

06/09/2010 - Mastociti, infiammazione e comorbilità nel dolore sessuale femminile: il punto di vista del gastroenterologo

26/07/2010 - Mastociti, infiammazione e comorbilità nel dolore sessuale femminile: il punto di vista dell'urologo

05/04/2010 - Mastociti, infiammazione e comorbilità nel dolore sessuale femminile: il punto di vista del ginecologo

22/03/2010 - Fisiopatologia e semeiologia della dispareunia e del vaginismo (Milano 2010)

09/11/2009 - Mast cells and their role in sexual pain disorders

31/08/2009 - La cistite interstiziale come causa di dolore pelvico cronico nelle giovani donne

27/04/2009 - Dolore pelvico cronico: comorbilità e implicazioni psicosomatiche

15/09/2008 - La percezione del dolore pelvico cronico nella donna: fattori predittivi e implicazioni cliniche

14/04/2008 - Cistite interstiziale e dolore sessuale: fattori predittivi - Sintesi commentata

06/03/2008 - Aspetti neurobiologici e modelli interpretativi del dolore pelvico cronico e del dolore sessuale

Audio stream

13/03/2010 - Il mastocita - Quarta parte

06/03/2010 - Il mastocita - Terza parte

27/02/2010 - Il mastocita - Seconda parte

20/02/2010 - Il mastocita - Prima parte

In Primo Piano

24/05/2011 - Dolore pelvico cronico: fattori psicogeni e impatto psicologico – Prima parte

31/08/2010 - Dolore pelvico cronico: mastociti e fisiopatologia delle comorbilità - Obiettivi di apprendimento

Flash dalla ricerca medica internazionale

03/04/2014 - Prevalence of chronic pelvic pain among women: an updated review

07/02/2013 - Relationship between vulvodynia and chronic comorbid pain conditions

13/09/2012 - Factors predisposing women to chronic pelvic pain: systematic review

Schede mediche

01/06/2017 - Il dolore pelvico cronico

Medical Channel

16/10/2017 - Dolore vulvare e dolore vescicale

02/06/2011 - Vulvodinia e sindrome della vescica dolorosa: diagnosi e terapia

26/04/2011 - Dolore pelvico cronico: mastociti, e comorbilità somatiche e psichiche

07/12/2010 - Sindrome della vescica dolorosa e dispareunia: diagnosi e terapia

23/11/2010 - Mastociti, infiammazione e comorbilità nel dolore sessuale femminile: il punto di vista del gastroenterologo

16/11/2010 - Mastociti, infiammazione e comorbilità nel dolore sessuale femminile: il punto di vista dell'urologo

19/10/2010 - Mastociti, infiammazione e comorbilità nel dolore sessuale femminile: il punto di vista del ginecologo

Video Stream

11/06/2013 - Dolore pelvico nella donna: evidenze istologiche e processi infiammatori

Parole chiave:
Cistite interstiziale - Comorbilità - Dolore neuropatico - Dolore nocicettivo - Dolore pelvico cronico - Endometriosi - Fattore di crescita dei nervi (NGF) - Infiammazione - Mastocita - Sindrome del colon/intestino irritabile - Sindrome della vescica dolorosa - Sistema del dolore - Vestibolite vulvare / Vestibolodinia provocata

Stampa

© 2011 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico

Torna a Aggiornamenti scientifici