EN
Ricerca libera
Cerca nelle pubblicazioni scientifiche
per professionisti
Vai alla ricerca scientifica
Cerca nelle pubblicazioni divulgative
per pazienti
Vai alla ricerca divulgativa
Herpes recidivante, HPV vulvovaginale e disbiosi: quale legame
Medical Channel

Herpes recidivante, HPV vulvovaginale e disbiosi: quale legame

Lo studio delle relazioni tra infezioni vulvovaginali e microbiota locale deve sempre tenere conto delle condizioni complessive della donna: genetica, etnia, alimentazione, salute dell’intestino, risposta immunitaria, igiene intima, abitudini sessuali concorrono a determinare un quadro complesso e dinamico...
Alimentazione gluten free ed endometriosi: mancano evidenze conclusive sui reali benefici
Flash dalla ricerca medica internazionale

Alimentazione gluten free ed endometriosi: mancano evidenze conclusive sui reali benefici

Valutare l’effetto dell’alimentazione sull’endometriosi, e in particolare i potenziali benefici di una dieta priva di glutine: è questo l’obiettivo della review narrativa coordinata da Fred Brouns, della Scuola di Nutrizione e Ricerca translazionale sul Metabolismo presso l’Università di Maastricht (Olanda)...
Disturbi del sonno: differenze di genere e di età
Video Stream

Disturbi del sonno: differenze di genere e di età

Sebbene il dormire non sia un’attività collocata sotto lo stretto controllo del sistema nervoso autonomo, molti pazienti affetti da disturbi del sonno possono soffrire anche di problemi neurovegetativi, e viceversa. Le interazioni fra questi ambiti sono riconducibili a tre aree fondamentali...
Microbiota vulvovaginale e perineale: ruolo dell’igiene intima
Aggiornamenti scientifici

Microbiota vulvovaginale e perineale: ruolo dell’igiene intima

La salute vulvare, vaginale e perineale è il risultato di un equilibrio dinamico che si instaura e si mantiene durante tutto l’arco della vita della donna. L’igiene intima rappresenta ancora un argomento poco affrontato nel rapporto tra medico e donna, così come resta scarsa l’attenzione all’area perineale e perianale...
Scompenso cardiaco ricorrente: uno studio innovativo sui fattori di rischio
Flash dalla ricerca medica internazionale

Scompenso cardiaco ricorrente: uno studio innovativo sui fattori di rischio

Analizzare le cause per cui l’insufficienza cardiaca può accrescere nel tempo la vulnerabilità a ulteriori scompensi e a comorbilità come la malattia renale cronica e la sindrome di fragilità: è questo l’obiettivo dello studio coordinato da Yukiteru Nakayama, dell’Università di Tokyo...
Cerca fra le categorie l'argomento che ti sta a cuore
Approfondisci i nostri TEMI PRINCIPALI

Vuoi far parte della nostra community e non perderti gli aggiornamenti?

Iscriviti alla newsletter