Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin
Flash dalla ricerca medica internazionale

Del Forno S, Degli Esposti E, Salucci P, Leonardi D, Iodice R, Arena A, Raimondo D, Paradisi R, Seracchioli R.
Liver function, tolerability and satisfaction during treatment with ulipristal acetate in women with fibroids: a single center experience
Gynecol Endocrinol. 2019 Oct 24:1-3. doi: 10.1080/09513590.2019.1680626. [Epub ahead of print]

Valutare la funzionalità epatica nelle donne colpite da fibromatosi uterina e trattate con ulipristal acetato, nonché la tollerabilità del farmaco e la soddisfazione d’uso: è questo l’obiettivo dello studio condotto da Renato Seracchioli e collaboratori, del Dipartimento di Ginecologia e Fisiopatologia della Riproduzione Umana dell’Ospedale Universitario Sant’Orsola di Bologna...

Articolo completo

Orizzonti

Le lacrime e la vita

Questa delicata lirica del poeta polacco Adam Mickiewicz attraversa in pochi versi l’intera parabola di una vita: l’infanzia, la giovinezza, l’età adulta. Ciascuna di queste età è caratterizzata da espressioni che, in una sorta di anticlimax, descrivono un quadro esistenziale via via più fosco...

Articolo completo

Strategie per star meglio

Il violoncello canta il dolore di un popolo (Giovanni Sollima, Lamentatio per violoncello solo)

Giovanni Sollima
Lamentatio per violoncello solo
Narek Hakhnazaryan, violoncello

Se la scorsa puntata vi abbiamo proposto una Sonata per pianoforte di Chopin che, come abbiamo titolato, “dialoga con la morte”, questa settimana suggeriamo l’ascolto di una musica che dialoga con la sofferenza. L’artista che vedete nel video, Narek Hakhnazaryan, 31enne violoncellista allievo prediletto di Mstislav Rostropovich, ha nel DNA il dolore di un intero popolo...

Articolo completo

La scienza del dolore

Marcello Ceccaroni
Endometriosi nella donna dopo i 40 anni: le peculiarità chirurgiche
Corso ECM su “La donna dai 40 anni in poi: progetti di salute”, organizzato dalla Fondazione Alessandra Graziottin per la cura del dolore nella donna Onlus, Milano, 24 maggio 2019

Il 40 per cento delle donne affette da un’endometriosi sintomatica e riconosciuta ha più di 40 anni. Questo pone precise problematiche a livello di terapia chirurgica e rende più che mai necessario indirizzare la paziente a un qualificato centro di riferimento. Le scelte di intervento saranno poi influenzate dal quadro clinico complessivo, dalle patologie concomitanti e dall’eventuale desiderio della donna di avere una gravidanza...

Guarda il video (riservato ai professionisti della salute)

Comprendere e curare il dolore

Dolore ai rapporti dopo radiologia oncologica: le terapie

La radioterapia pelvica somministrata per curare tumori dell’ano, del collo dell’utero o della vescica può danneggiare in modo grave e progressivo i tessuti vaginali, fino a rendere i rapporti molto dolorosi o addirittura impossibili. Ecco che cosa si può e si dovrebbe fare per limitare questo serio effetto collaterale della radioterapia...

Articolo completo