Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin
La scienza del dolore

Abdulcadir J.
Semeiologia del dolore vulvare e diagnosi clinica: nelle mutilazioni genitali femminili
Corso ECM su “Il dolore vulvare dall'A alla Z: dall'infanzia alla post-menopausa”, organizzato dalla Fondazione Alessandra Graziottin per la cura del dolore nella donna Onlus, Milano, 7 aprile 2017

Le mutilazioni genitali femminili sono pratiche tradizionali pre-religiose che comportano l’ablazione totale o parziale degli organi genitali esterni a fini non terapeutici. Le motivazioni culturali sono molteplici e complesse. Le conseguenze sul piano fisico e psicologico sono molto gravi...

Guarda il video (riservato ai professionisti della salute)

La vostra voce: testimonianze e domande

Premenopausa, fibromi, anemia sideropenica: le strategie di cura

Ho 47 anni e ho sempre avuto un ciclo regolare. Adesso, da circa 4 mesi, il ciclo ha degli sbalzi, cioè anticipa di molti giorni. Nel 2011 mi hanno diagnosticato due fibromi. Ho carenza di ferro, ma la mia dottoressa dice che non dipende dai fibromi, che sono piccoli. Faccio una cura di ferro e acido folico. Mi sento demoralizzata: non so cosa fare e a chi rivolgermi...

Articolo completo

Flash dalla ricerca medica internazionale

Coles J, Lee A, Taft A, Mazza D, Loxton D.
Childhood sexual abuse and its association with adult physical and mental health: results from a national cohort of young Australian women
J Interpers Violence. 2015 Jul; 30 (11): 1929-44. doi: 10.1177/0886260514555270. Epub 2014 Nov 18.

Accertare la correlazione fra abuso sessuale subìto nell’infanzia e salute psicofisica in età adulta: è questo l’obiettivo dello studio coordinato da Jan Coles, ed espressione della Monash University di Notting Hill, della La Trobe University di Melbourne e della University of Newcastle, Australia...

Articolo completo

Audio e video stream

Endometriosi: caratteristiche fisiopatologiche, sintomi e terapie – Parte 3

La maternità è un pilastro fondamentale dell’identità femminile, ma la fertilità della donna può essere messa in pericolo sia dall’endometriosi in sé, sia dagli interventi chirurgici necessari per curarla. E’ dunque importante monitorare la situazione ovarica, ricorrendo, ove indicato, alla crioconservazione degli ovociti.
Nella terza e ultima parte di questo video la professoressa Graziottin illustra...

Guarda il video

Orizzonti

La morte sterile e la morte feconda: riflessione su Giovanni 12,24-26

Questa riflessione di Luciano Manicardi, priore di Bose, parte da un’immagine molto nota contenuta nel Vangelo di Giovanni: la morte del chicco di grano come condizione necessaria per la nascita della spiga. Un detto che, nei secoli, è stato sottoposto a una lettura doloristica che esalta la sofferenza come tramite di salvezza. Nulla di più lontano dalle intenzioni di Cristo: la morte va intesa come capacità di trasformazione in vista di un fine capace di dare senso a tutta la nostra vita...

Articolo completo

Strategie per star meglio

Fra struggenti slanci melodici profondamente russi (Nikolaj Mjaskovskij, Concerto per violoncello Op. 66)

Nikolaj Mjaskovskij
Concerto per violoncello Op. 66
Natalia Gutman, violoncello; Orchestra di Stato dell’Unione Sovietica; Evgeny Svetlanov, direttore

La Konzerthaus di Berlino rende omaggio al violoncellista e conduttore Mstislav Rostropovich, in un incrocio di date e anniversari che non potevano non richiamare l’attenzione di chi ama la musica d’arte. Sono i dieci anni dalla morte di “Slava”, scomparso a 80 anni nel 2007. E sono 90 anni dalla nascita, nel 1927, a Baku, Azerbaijan, una delle più antiche città d’Oriente...

Articolo completo

Comprendere e curare il dolore

Anestesia generale: quello che le donne vogliono sapere prima di farla

L’anestesia solleva spesso molte domande inquiete in chi la deve affrontare. In realtà, si tratta di una procedura medica molto accurata e sicura.
In questa scheda illustriamo:
- in che modo l’anestesista monitora le condizioni della paziente;
- perché durante l’anestesia non si sente alcun dolore;
- che cosa accade al termine della somministrazione dei farmaci;
- gli eventuali effetti collaterali;
- che cosa sappiamo sugli effetti degli anestetici sul cervello;
- le correlazioni fra stati d’animo e qualità del risveglio;
- le modalità di assistenza alla respirazione.

Articolo completo