Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin

Torna a Medical Channel

Condividi su
Stampa

19/05/2011

Semeiotica della dispareunia superficiale e profonda


Serafini A.
Semeiotica della dispareunia superficiale e profonda
Video stream della relazione tenuta al corso ECM su "Dolore pelvico cronico, vulvodinia, e comorbilità associate" - Condirettori: Prof.ssa Alessandra Graziottin e Prof. Vincenzo Stanghellini - Organizzato dalla "Fondazione Alessandra Graziottin per la cura del dolore nella donna", nell'ambito del Congresso Regionale (Emilia Romagna) dell'Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri Italiani (AOGOI) - Associazione Ginecologi Territoriali (AGITE) - Federazione Nazionale Collegi Ostetriche (FNCO), Rimini, 24 marzo 2011


Semeiotica della dispareunia superficiale e profonda

Sintesi della relazione e punti chiave

Prosegue con la relazione della dottoressa Audrey Serafini la pubblicazione degli streaming video del corso ECM sul dolore pelvico cronico organizzato dalla Fondazione Alessandra Graziottin (Rimini, 24 marzo 2011).
La dispareunia indica il persistente o ricorrente dolore genitale durante il rapporto sessuale. Può interessare l’entrata vaginale (dispareunia superficiale, o introitale, o vestibolare) o comparire a penetrazione completa (dispareunia profonda). Si tratta di un disturbo multisistemico e multifattoriale: la diagnosi differenziale deve quindi indagare innanzitutto le possibili cause organiche, e la strategia terapeutica deve prevedere un approccio multidisciplinare di tipo fisiopatologico, e non solo sintomatologico.
Nella sua relazione, la dottoressa Serafini illustra in particolare:
- la prevalenza della dispareunia nell’età fertile e in post menopausa;
- la stadiazione del vaginismo secondo Lamont, e le interrelazioni fra questo disturbo e la dispareunia;
- le principali cause di dispareunia superficiale e profonda, nell’età fertile e in post menopausa;
- i tre elementi cardine da accertare durante l’anamnesi: dove fa male; quando fa male (fase del rapporto, contesto, durata del dolore, eventuali relazioni con il ciclo); i sintomi associati (urologici, gastrointestinali, sessuali);
- come condurre l’esame clinico obiettivo, e in particolare: aree anatomiche da investigare, valutazione del tono del pavimento pelvico, mappa del dolore, analisi della percezione soggettiva del dolore, misurazione del pH vaginale;
- le principali comorbilità associate alla dispareunia;
- l’elevata correlazione e la complessa interazione fra dispareunia e depressione.

top

Articoli correlati:

Aggiornamenti scientifici

06/02/2012 - Fisiopatologia e semeiologia della dispareunia e del vaginismo (Pisa 2012)

31/10/2011 - Vulvodinia: semeiotica differenziale del dolore coitale con focus su dispareunia e vaginismo

13/06/2011 - Dyspareunia: clinical approach in the perimenopause

18/10/2010 - Vulvodinia, dispareunia e contraccezione ormonale: colpevole?

20/09/2010 - Sindrome della vescica dolorosa e dispareunia: diagnosi e terapia

17/05/2010 - Vulvodinia, dispareunia e contraccezione ormonale: innocente?

03/05/2010 - Endometriosi e dispareunia: diagnosi e terapia

22/03/2010 - Fisiopatologia e semeiologia della dispareunia e del vaginismo (Milano 2010)

17/11/2008 - Fisiopatologia, classificazione e diagnosi della dispareunia

14/07/2008 - Dispareunia, vaginismo, iperattività del muscolo elevatore e tossina botulinica: il ruolo del neurologo

07/07/2008 - Il ginecologo e la dispareunia

06/03/2008 - Sexual pain disorders: dyspareunia and vaginismus

06/03/2008 - Why Deny Dyspareunia Its Sexual Meaning?

Schede mediche

08/11/2011 - Diagnosi e cura della dispareunia e del vaginismo: il ruolo del medico di famiglia

Medical Channel

01/02/2011 - Inquadramento psicosessuologico della dispareunia e del vaginismo

07/12/2010 - Sindrome della vescica dolorosa e dispareunia: diagnosi e terapia

30/11/2010 - Endometriosi e dispareunia: diagnosi e terapia

02/11/2010 - Vulvodinia, dispareunia e contraccezione ormonale: colpevole?

26/10/2010 - Vulvodinia, dispareunia e contraccezione ormonale: innocente?

12/10/2010 - Fisiopatologia e semeiologia della dispareunia e del vaginismo

Parole chiave:
Anamnesi - Comorbilità - Diagnosi - Dispareunia femminile - Disturbi sessuali con dolore - Disturbi sessuali femminili - Esame obiettivo medico - Fattori biologici - Pavimento pelvico iperattivo - Semeiotica medica - Vaginismo - Vestibolite vulvare / Vestibolodinia provocata - Vulvovaginite

Stampa

© 2011 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico

Torna a Medical Channel