Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin

Torna a Video Stream

Condividi su
Stampa

07/06/2016

Terapia del dolore vulvare: indispensabile un approccio multidisciplinare



Direttore Struttura Complessa di Ginecologia e Ostetricia, Ospedale di Asti
Presidente della Società Italiana di Colposcopia e Patologia Cervico-Vaginale


Intervista rilasciata in occasione del primo expert meeting scientifico-organizzativo del Progetto Vu_NET sul Dolore Vulvare, organizzato dalla Fondazione Alessandra Graziottin per la cura del dolore nella donna Onlus, Milano, 1° aprile 2016


Terapia del dolore vulvare: indispensabile un approccio multidisciplinare

Sintesi del video e punti chiave

Il dolore vulvare è l’epifenomeno di svariate patologie: per questo motivo sia la diagnosi differenziale sia la terapia richiedono un approccio clinico multidisciplinare. Per ottimizzare tale approccio su tutto il territorio nazionale, la Fondazione Graziottin ha lanciato lo scorso 1° aprile il progetto Vu_NET.
In questo video, il professor Barbero illustra:
- le complesse caratteristiche anatomiche della vulva, che richiedono conoscenze dermatologiche, infettivologiche, oncologiche, neurologiche e relative all’ambito vascolare;
- il ruolo della vulvoscopia e le sue differenze rispetto alla colposcopia;
- le patologie più frequenti correlate al dolore vulvare;
- quali altri sintomi, oltre al dolore, devono allertare la donna e il medico riguardo alle condizioni di salute della vulva:
- perché è importante non banalizzare mai i sintomi portati in consultazione, ma procedere senza ritardi alla diagnosi differenziale.

Realizzazione tecnica di PharmaStar TV

top

Parole chiave:
Dolore vulvare / Vulvodinia - Progetto Vu-NET sul dolore vulvare - Ricerca scientifica - Terapia del dolore

Stampa

© 2016 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico

Torna a Video Stream