Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin

Torna a Video Stream

Condividi su
Stampa

14/06/2016

Dolore vulvare: implicazioni ormonali – Parte 1



Professore Ordinario di Ginecologia e Ostetricia, Università di Cagliari


Intervista rilasciata in occasione del primo expert meeting scientifico-organizzativo del Progetto Vu_NET sul Dolore Vulvare, organizzato dalla Fondazione Alessandra Graziottin per la cura del dolore nella donna Onlus, Milano, 1° aprile 2016


Dolore vulvare: implicazioni ormonali – Parte 1

Sintesi dell'intervista e punti chiave

Il dolore vulvare può essere determinato anche da cause ormonali. Se ne è parlato all’expert meeting organizzato lo scorso 1° aprile dalla Fondazione Alessandra Graziottin per il lancio del progetto Vu_NET, che si propone di creare una rete italiana per lo studio e la ricerca sulla vulvodinia.
Quali sono le alterazioni endocrinologiche associate al dolore vulvare nelle diverse fasi della vita?
Nella prima parte di questo video, la professoressa Paoletti illustra:
- perché nell’infanzia il dolore vulvare non può essere determinato da interferenze ormonali;
- come in questa età la vulvodinia sia normalmente provocata da traumi accidentali o intenzionali (come l’abuso sessuale);
- che cosa accade, nella pubertà, con l’attivazione dell’asse ipotalamo-ipofisi-ovaio e soprattutto con l’adrenarca;
- come nell’adolescente il surrene produca androgeni in quantità superiori a qualsiasi altro periodo della vita;
- come gli androgeni, dotati di una spiccata capacità antinfiammatoria, proteggano la ragazza da tutte le forme di infiammazione, inclusa la vulvodinia;
- il rischio che si riscontra, al contrario, nelle giovani in ritardo puberale;
- un interessante obiettivo di ricerca che il progetto Vu_NET potrà proporsi nei prossimi mesi.

Realizzazione tecnica di PharmaStar TV

top

Parole chiave:
Androgeni - Dolore vulvare / Vulvodinia - Infiammazione - Ormoni sessuali - Progetto Vu-NET sul dolore vulvare - Ricerca scientifica

Stampa

© 2016 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico

Torna a Video Stream