Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin

Torna a Aggiornamenti scientifici

Condividi su
Stampa

12/10/2009

Iatrogenic and post-traumatic female sexual disorders


Graziottin A.
Iatrogenic and post-traumatic female sexual disorders
in: Porst H. Buvat J. (Eds), ISSM (International Society of Sexual Medicine) Standard Committee Book, Standard practice in Sexual Medicine, Blackwell, Oxford, UK, 2006, p. 351-361


Iatrogenic factors are increasingly recognized as predisposing, precipitating and/or maintaining co-factors of FSD - included sexual pain disorders. Further research is needed to quantify the extent of this causality, the role of confounders, the preventive measures that should be encouraged to reduce iatrogenic FSD and the legal implications of a claim of damaged sexuality. Clinicians should be encouraged to train in sexual medicine and include at least the basics of sexual history taking in their clinical practice, to reduce the iatrogenic contributors of FSD. Referral to a specialist in this area is also important.

top

Parole chiave:
Chemioterapia - Dispareunia femminile - Disturbi sessuali con dolore - Disturbi sessuali femminili - Dolore cronico - Dolore neuropatico - Estrogeni - Fattori iatrogeni - Isterectomia - Linfedema - Menopausa precoce iatrogena - Mutilazioni genitali femminili - Ovariectomia - Radioterapia

Stampa

© 2009 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico

Torna a Aggiornamenti scientifici