Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin

Torna a Aggiornamenti scientifici

Condividi su
Stampa

05/10/2009

Sesso femminile e dolore: stato dell'arte - Sintesi commentata



Dott.ssa Audrey Serafini, Dipartimento di Ginecologia e Ostetricia, H. San Raffaele, Milano


Commento a:
Fillingim RB, King CD, Ribeiro-Dasilva MC, Rahim-Williams B, Riley JL 3rd
Sex, Gender, and Pain: A Review of Recent Clinical and Experimental Findings
J Pain. 2009 May; 10 (5): 447-85


Negli ultimi 10-15 anni l’influenza del genere sulla percezione del dolore e sull’efficacia dell’analgesia è diventata un argomento di forte interesse clinico e scientifico.
Le donne presentano una maggiore vulnerabilità al dolore nelle sindromi che trovano in realtà nel profilo endocrino della donna un fattore patogenetico cardinale. A questo va aggiunto il ruolo di cofattori psicogeni di tipo ansioso e/o depressivo.

top

Parole chiave:
Ansia - Cefalea - Comorbilità - Depressione - Dolore - Dolore articolare - Dolore cronico - Dolore neuropatico - Dolori somatici - Estrogeni - Fibromialgia - Mastocita - Medicina di genere - Menopausa naturale - Osteoartrosi - Sindrome dell'intestino irritabile

Stampa

© 2009 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico

Torna a Aggiornamenti scientifici