EN
Ricerca libera
Cerca nelle pubblicazioni scientifiche
per professionisti
Vai alla ricerca scientifica
Cerca nelle pubblicazioni divulgative
per pazienti
Vai alla ricerca divulgativa

Rischio trombotico: essenziale proteggersi dal diabete

  • Condividi su
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Whatsapp
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Linkedin

Rischio trombotico: essenziale proteggersi dal diabete

13/07/2021

Prof.ssa Alessandra Graziottin
Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica
H. San Raffaele Resnati, Milano

Sintesi del video e punti chiave

Come prevenire la trombosi in caso di vulnerabilità familiare al diabete? Il primo passo è adottare stili di vita sani, con una precisa assunzione di responsabilità verso la propria salute: perché un gene malato non è una condanna inappellabile, ma può essere tenuto sotto controllo, ritardando così la manifestazione delle patologie correlate.
In questo video, la professoressa Graziottin illustra:
- che cosa sono i fattori genetici in eterozigosi e in omozigosi;
- quale ramo familiare è importante studiare con particolare attenzione per accertare la presenza di un’eventuale vulnerabilità al diabete;
- alcuni esempi di alterazioni genetiche che possono esporre al rischio trombotico;
- le conseguenze del diabete sulla salute cardiovascolare e sulla competenza immunitaria;
- i pilastri della prevenzione: alimentazione sana, movimento fisico quotidiano;
- il ruolo essenziale della perseveranza nell’adozione di queste misure;
- che cosa ci ha insegnato la pandemia da Covid-19 sulle conseguenze del diabete e della vulnerabilità cardiovascolare.

Realizzazione tecnica di Monica Sansone
Sullo stesso argomento per professionisti

Vuoi far parte della nostra community e non perderti gli aggiornamenti?

Iscriviti alla newsletter