Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin

Torna a Video Stream

Condividi su
Stampa

04/04/2017

HIFU: una terapia efficace e non invasiva della fibromatosi uterina



Dipartimento di Radiologia Interventistica
Istituto Europeo di Oncologia, Milano


A cura di Flavio Vitali

Intervista rilasciata in occasione del corso ECM su “Fibromatosi uterina, dalla A alla Z”, organizzato dalla Fondazione Alessandra Graziottin per la cura del dolore nella donna Onlus, Milano, 21 ottobre 2016


HIFU: una terapia efficace e non invasiva della fibromatosi uterina

Sintesi dell'intervista e punti chiave

HIFU è un acronimo che significa High Intensity Focused Ultrasound, ossia ultrasuoni focalizzati ad alta intensità. Si tratta di una tecnica che utilizza l’energia veicolata dal suono per distruggere tessuti solidi all’interno dell’organismo.
In questo video, il professor Orsi illustra:
- come l’HIFU sia una metodica non invasiva;
- da quanto tempo viene utilizzata per il trattamento dei fibromi uterini;
- in che modo l’energia prodotta dal trasduttore del suono viene veicolata con precisione sul bersaglio;
- quali sono i fibromi che meglio si prestano a essere trattati con l’HIFU e perché;
- il numero massimo di fibromi che può essere ragionevolmente curato con questa tecnica;
- due importanti limiti all’utilizzo dell’HIFU: durata del trattamento, visibilità dei fibromi;
- le terapie meno invasive della fibromatosi uterina e l’algoritmo del loro impiego.

Realizzazione tecnica di MedLine.TV

top

Parole chiave:
Fibroma - Fibromatosi uterina - Ginecologia - High Intensity Focused Ultrasound (HIFU) - Radiologia interventistica

Stampa

© 2017 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico

Torna a Video Stream