Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin

Torna a Video Stream

Condividi su
Stampa

15/07/2014

Disfunzioni del pavimento pelvico: il ruolo della fisioterapia



Fisioterapista e Consulente in Sessuologia, Padova


A cura di Flavio Vitali

Intervista rilasciata in occasione del Corso ECM su “Dolore in ostetricia, sessualità e disfunzioni del pavimento pelvico. Il ruolo del ginecologo nella prevenzione e nella cura”, organizzato dalla Fondazione Alessandra Graziottin per la cura del dolore nella donna Onlus, Milano, 6 giugno 2014


Disfunzioni del pavimento pelvico: il ruolo della fisioterapia

Sintesi del video e punti chiave

La fisioterapia affianca validamente la medicina nella cura delle disfunzioni del pavimento pelvico, ossia delle condizioni di ipertono e ipotono che possono colpire la struttura muscolare che chiude in basso il bacino. Ne abbiamo parlato con la dottoressa Arianna Bortolami, di Padova, in occasione di un recente corso ECM organizzato dalla Fondazione Alessandra Graziottin.
Che sintomi provocano le disfunzioni del pavimento pelvico? In che modo agisce la fisioterapia? Per quanto tempo deve durare la riabilitazione? Ci sono controindicazioni all’utilizzo di queste tecniche?
In questo video, la dottoressa Bortolami illustra:
- che cos’è il pavimento pelvico;
- le condizioni di ipertono e ipotono muscolare;
- i sintomi che possono provocare a livello urologico, anorettale, ginecologico e sessuale;
- l’obiettivo della fisioterapia;
- come l’esercizio terapeutico sia la tecnica fisioterapica più importante e miri a restituire al pavimento pelvico la capacità di contrarsi e rilassarsi correttamente;
- la durata tipica di una seduta;
- come l’estensione della riabilitazione dipenda dalle condizioni di partenza della donna, dal tipo di disturbo e dai progressi che via via vengono registrati;
- l’importanza di un atteggiamento collaborativo da parte della paziente;
- come non esistano sostanziali controindicazioni a una fisioterapia ben condotta;
- le attenzioni da avere in gravidanza;
- come la fisioterapia sia una disciplina in rapida diffusione, anche se in Italia ci sono ancora aree poco servite da centri qualificati.

Realizzazione tecnica di MedLine.TV

top

Parole chiave:
Dispareunia - Dolore ai rapporti - Esercizio terapeutico - Fisioterapia - Incontinenza urinaria - Pavimento pelvico iperattivo - Pavimento pelvico ipoattivo - Stipsi

Stampa

© 2014 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico

Torna a Video Stream