Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin

Torna a Video Stream

Condividi su
Stampa

23/12/2014

Pavimento pelvico iperattivo e ipoattivo: come guarire con la fisioterapia



Fisioterapista e Consulente in Sessuologia, Padova


Intervista rilasciata in occasione del Corso ECM su “Dolore in ostetricia, sessualità e disfunzioni del pavimento pelvico. Il ruolo del ginecologo nella prevenzione e nella cura”, organizzato dalla Fondazione Alessandra Graziottin per la cura del dolore nella donna Onlus, Milano, 6 giugno 2014


Pavimento pelvico iperattivo e ipoattivo: come guarire con la fisioterapia
La qualità della funzione sessuale femminile dipende da molti fattori: uno più importanti è la condizione del pavimento pelvico, ossia del muscolo che circonda il terzo inferiore del canale vaginale. Questo muscolo si distende durante la penetrazione, consentendo il rapporto, ed è coinvolto anche nel momento dell’orgasmo. Se è troppo contratto, la penetrazione diventa dolorosa o addirittura impossibile; se è troppo debole, la donna avverte meno piacere.
Che ruolo ha la fisioterapia nella cura di queste disfunzioni muscolari?
In questo video, la dottoressa Arianna Bortolami illustra:
- i sintomi dell’ipertono e dell’ipotono del pavimento pelvico;
- come i due percorsi di cura siano inizialmente simili, e poi si differenzino nettamente;
- in che cosa consiste l’azione terapeutica comune;
- gli esercizi specifici in caso di ipertono e di ipotono;
- i vantaggi a lungo termine di una fisioterapia ben condotta sul fronte della sessualità e della procreazione;
- quali sono le fasce di età più vulnerabili alle disfunzioni del pavimento pelvico, e perché.

Realizzazione tecnica di MedLine.TV

top

Articoli correlati:

Aggiornamenti scientifici

16/02/2015 - Riabilitazione del pavimento pelvico ipertonico e ipotonico: dal punto di vista della fisioterapista

22/12/2014 - Semeiotica del muscolo elevatore dell'ano: il ruolo della fisioterapista

20/02/2012 - Fisioterapia e riabilitazione del pavimento pelvico nella vulvodinia

15/11/2010 - Implicazioni ostetriche del dolore sessuale femminile: il punto di vista del fisioterapista

Schede mediche

28/10/2015 - La fisioterapia nel dolore sessuale femminile a implicazione ostetrica

03/09/2010 - La fisioterapia nelle disfunzioni sessuali femminili - Seconda parte

05/06/2010 - La fisioterapia nelle disfunzioni sessuali femminili - Prima parte

16/03/2010 - Il ruolo della fisioterapia nella cura del vaginismo – Seconda parte

02/03/2010 - Il ruolo della fisioterapia nella cura del vaginismo – Prima parte

Medical Channel

02/04/2018 - Fisioterapia nel dolore vulvare

09/02/2015 - Semeiotica dell'ipertono e dell'ipotono del muscolo elevatore dell'ano: il ruolo della fisioterapista

07/07/2011 - Vulvodinia: il ruolo terapeutico della fisioterapista

11/01/2011 - Implicazioni ostetriche del dolore sessuale femminile: il punto di vista del fisioterapista

Video Stream

20/02/2018 - Il dolore sessuale: cause, sintomi, terapie – Parte 3

05/09/2017 - Dolore vulvare e pavimento pelvico iperattivo: i segnali d'allarme

29/08/2017 - Dolore vulvare: il contributo di cura della fisioterapia

15/07/2014 - Disfunzioni del pavimento pelvico: il ruolo della fisioterapia

Parole chiave:
Dispareunia - Dolore ai rapporti - Fisioterapia - Pavimento pelvico iperattivo - Pavimento pelvico ipoattivo

Stampa

© 2014 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico

Torna a Video Stream