EN
Ricerca libera
Cerca nelle pubblicazioni scientifiche
per professionisti
Vai alla ricerca scientifica
Cerca nelle pubblicazioni divulgative
per pazienti
Vai alla ricerca divulgativa

Cistiti e vaginiti recidivanti: il binomio diabolico

  • Condividi su
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Whatsapp
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Linkedin
29/09/2014
Alessandra Graziottin
Cistiti e vaginiti recidivanti: il binomio diabolico
Atti del corso ECM su "Dolore in ostetricia, sessualità e disfunzioni del pavimento pelvico. Il ruolo del ginecologo nella prevenzione e nella cura", organizzato dalla Fondazione Alessandra Graziottin per la cura del dolore nella donna Onlus, Milano, 6 giugno 2014, p. 43-54
Vaginiti e cistiti recidivanti costituiscono un problema di salute pesante per la donna e la coppia. Costituiscono rispettivamente fino al 30% della richiesta di consultazione ginecologica e di urologia femminile.
Il medico capace di visione integrata può aiutare la donna a superare in modo efficace e definitivo questo “binomio diabolico”. Deve tuttavia superare il minimalismo terapeutico della prescrizione antibiotica ripetuta e/o prolungata, per integrare nel proprio stile diagnostico e terapeutico una visione clinica capace di profondità di lettura fisiopatologica, di integrazione efficace con i colleghi di altre specialità, e condividere con la donna e con la coppia una visione del percorso terapeutico capace di motivarli ad una rigorosa aderenza al progetto di salute disegnato insieme.
Sullo stesso argomento per pazienti
Potrebbero interessarti anche

Vuoi far parte della nostra community e non perderti gli aggiornamenti?

Iscriviti alla newsletter