Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin
Condividi su
Stampa

03/03/2017

Vestibolite vulvare: ecco come sono guarita da un terribile dolore




Per molto tempo non sono riuscita ad avere rapporti sessuali con mio marito: forti dolori rendevano difficilissima la penetrazione e, anche una volta riuscita, continuavo a soffrire e a non vedere l’ora che l’atto finisse. Ciò ovviamente ha creato disagio (mi sentivo diversa dalle altre donne), malcontento e insoddisfazione in tutti e due.
Questa situazione è andata avanti per anni, poi un giorno ho deciso di provare a sottopormi a una psicoterapia. Tuttavia, più passava il tempo, più capivo che non ne traevo alcun beneficio e che sicuramente non era questa la strada da seguire.
Ho sempre avuto una grande stima professionale per la professoressa Graziottin: avevo letto molti suoi articoli, avevo ascoltato molte sue interviste e così mi sono convinta che sarei dovuta andare a Milano a trovarla. Mai scelta fu più azzeccata: la prof mi ha fatto seguire una terapia farmacologica per alcuni mesi (dosaggi comunque bassi e senza controindicazioni), mi ha consigliata su dove poter fare esercizi di riabilitazione del pavimento pelvico, mi ha prescritto una dieta da seguire che, limitando l’uso di lieviti e zuccheri aggiunti, ha contribuito a ridurre l’infiammazione che da tanto tempo contribuiva al dolore sessuale, un dolore che di “psicologico” aveva ben poco.
Oggi posso dire di essere guarita e di avere ritrovato piacere nel vivere l’intimità con mio marito: finalmente riesco ad avere rapporti senza dolore e appaganti.
Vorrei tanto che questo mio messaggio venisse letto da chi in questo momento sta soffrendo quello che in passato ho sofferto io, perché trovi la forza di reagire e fiducia: si può guarire e io ne sono la prova! Ringrazio la mia “salvatrice”, la professoressa Graziottin, per la professionalità e la serietà con la quale affronta queste tematiche spesso sottovalutate, e il suo splendido staff.
Benedetta

top

Parole chiave:
Dolore ai rapporti - Rapporto medico-paziente - Vestibolite vulvare / Vestibolodinia provocata

Stampa

© 2017 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico