Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin
Condividi su
Stampa

01/04/2011

Due nuove iniziative didattiche della Fondazione Alessandra Graziottin


L'attività didattica della Fondazione Graziottin prevede quest'anno due importanti appuntamenti: un simposio su "Vulvodinia e comorbilità associate: semeiologia, diagnosi e terapia", e un corso su "Dolore pelvico cronico, vulvodinia, e comorbilità associate".
Il primo si terrà a  a Palermo il 27 settembre 2011, nell'ambito dell'87° Congresso nazionale della Società Italiana di Ginecologia ed Ostetricia (SIGO).
Moderatori del simposio sono la professoressa Graziottin e il professor A. Perino.
La professoressa terrà anche due letture: la prima, dedicata a "Fisiopatologia e semeiologia della dispareunia e del vaginismo"; la seconda, con il dottor Filippo Murina, focalizzata su "Vulvodinia: principi di terapia".
Il secondo si terrà a Lamezia Terme (CZ) l'11 ottobre 2011, nell'ambito del Congresso Regionale (Calabria) dell'Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri Italiani (AOGOI).
Direttori del corso sono la professoressa Graziottin e il professor Vincenzo Stanghellini.
In tale occasione, la professoressa terrà una lettura su "Dolore pelvico cronico (CPP): mastociti e comorbilità mediche e psicosessuali".

top

Parole chiave:
Cistite / Cistite recidivante - Comorbilità - Contraccezione / Contraccezione ormonale - Dispareunia - Dolore pelvico cronico - Dolore vulvare / Vulvodinia - Endometriosi - Fisioterapia - Gastroenterologia - Ginecologia - Malattie sessualmente trasmesse - Mastocita - Puerperio - Sindrome della vescica dolorosa / Cistite interstiziale - Terapia del dolore - Vaginismo

Stampa

© 2011 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico