Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin
Condividi su
Stampa

04/09/2015

«Date alle donne le risposte che cercano». Una lettera di gratitudine


Le vostre lettere alla nostra redazione


Vorrei semplicemente ringraziarvi per l’esauriente servizio di informazione che fate quotidianamente tramite il vostro sito. Purtroppo è l’unico mezzo per ricevere nozioni e spiegazioni che nessun medico ha voglia di darti quando fai una visita ginecologica. Mi riferisco nello specifico ai problemi della menopausa, che sono veri e reali, e ti condizionano la vita, ma vengono banalizzati o francamente ignorati dai medici a cui ti rivolgi per chiedere aiuto.
In sei anni di menopausa , ho interpellato tre ginecologhe (credo che le donne possano capire meglio i problemi femminili) soprattutto per problemi urogenitali: cistiti ricorrenti, bruciori, secchezza, crollo totale della libido e scomparsa del piacere. Una mi ha prescritto fitoestrogeni... assolutamente inutili. La seconda mi ha prescritto ovuli di estriolo che avrebbero dovuto risolvere tutti i miei problemi, ma in effetti hanno solo migliorato la secchezza interna, mentre le cistiti e l’insensibilità sessuale sono sempre lì a rovinarmi la vita. Mi ha anche detto: «Quello che a 50 anni per lei è un problema, a 60 anni non lo sarà più perché a quell’età la vita sessuale della maggior parte delle coppie è finita»... Proprio una brava ginecologa! La terza mi parla di tibolone, creme al testosterone, DHEA, e penso: finalmente qualcuno che ha voglia di ascoltarti ed aiutarti! Faccio i dosaggi ormonali: il testosterone e il dheas sono bassi ma ancora nei limiti, per cui non mi prescrive nulla, se non un gel a base di estriolo che non funziona sui sintomi sessuali.
Morale: ho 51 anni e da 6 sto fingendo un desiderio e un piacere che non provo più, e nessun medico prende realmente in considerazione questo aspetto… Quando il problema è in versione “maschile”, non mi sembra che venga ignorato, viste le quantità di farmaci per la disfunzione erettile che vengono vendute nel mondo!
Continuerò a cercare e trovare le risposte nel vostro sito, e vi ringrazio nuovamente per il preziosissimo lavoro che svolgete.

top

Parole chiave:
Cistite recidivante - Menopausa - Rapporto medico-paziente - Secchezza vaginale

Stampa

© 2015 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico