Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin

Torna a Video Stream

Condividi su
Stampa

04/07/2017

Dolore vulvare da abuso sessuale: come condurre la prima visita



Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica
H. San Raffaele Resnati, Milano


Intervista rilasciata in occasione del corso ECM su “Il dolore vulvare dall’A alla Z : dall'infanzia alla post-menopausa”, organizzato dalla Fondazione Alessandra Graziottin per la cura del dolore nella donna Onlus, Milano, 7 aprile 2017


Dolore vulvare da abuso sessuale: come condurre la prima visita

Sintesi del video e punti chiave

L’abuso sessuale può provocare lesioni importanti alla vulva lungo tutto l’arco della vita. Molti medici non sono ancora adeguatamente formati alla conduzione della visita di emergenza, che è decisiva per documentare l’entità del trauma e fornire prove inconfutabili agli inquirenti.
In questo video, la professoressa Graziottin illustra:
- come, nel corso della prima visita in pronto soccorso, che avrà valore medico-legale, sia indispensabile fotografare le lesioni e registrare la testimonianza della vittima;
- perché questa documentazione tempestiva può rivelarsi cruciale nel proseguimento delle indagini e in eventuali processi;
- perché è opportuno non ripetere inutilmente l’interrogatorio della vittima, soprattutto con domande invasive o atteggiamenti giudicanti;
- l’importanza etica di tutelare Abele dalla violenza di Caino, portando quest’ultimo a rispondere delle proprie colpe di fronte alla giustizia.

Realizzazione tecnica di MedLine.TV

top

Parole chiave:
Abuso e violenza sessuale - Dolore vulvare / Vulvodinia - Formazione medica - Visita medico-legale

Stampa

© 2017 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico

Torna a Video Stream