Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin
Condividi su
Segnala Stampa

09/03/2017

Emicrania: dati di prevalenza a livello mondiale. Uno studio condotto a Stanford


Woldeamanuel YW, Cowan RP.
Migraine affects 1 in 10 people worldwide featuring recent rise: a systematic review and meta-analysis of community-based studies involving 6 million participants
J Neurol Sci. 2017 Jan 15; 372:307-315. doi: 10.1016/j.jns.2016.11.071. Epub 2016 Dec 3


Valutare la prevalenza dell’emicrania a livello mondiale e di singole comunità: è questo l’obiettivo dello studio di Y.W. Woldeamanuel e R.P. Cowan, ricercatori dello Stanford Headache and Facial Pain Program presso la Stanford University School of Medicine di Palo Alto, Stati Uniti.
L’analisi è stata condotta sugli articoli apparsi in PubMed/MedLine, Scopus e Web of Science dal 1° gennaio 1920 al 31 agosto 2015: copre dunque un arco di tempo molto ampio. La strategia di ricerca e di analisi è stata messa a punto seguendo le linee guida Prisma e Moose. Complessivamente, sono stati presi in esame 302 studi di comunità per un totale di 6.216.995 partecipanti (età media 35 anni, rapporto maschi-femmine 0.91).
Questi i risultati:
- la prevalenza globale dell’emicrania è dell’11.6% (95% CI 10.7-12.6);
- la prevalenza per continente è del 10.4% in Africa, 10.1% in Asia, 11.4% in Europa, 9.7% in Nord America, 16.4% in Centro e Sud America;
- a livello demografico, la prevalenza è del 13.8% fra le donne, 6.9% fra gli uomini, 11.2% fra i residenti nelle zone urbane, 8.4% fra i residenti nelle zone rurali, 12.4% fra gli studenti;
- dai dati storici emerge la tendenza a un aumento della prevalenza a livello globale.
Lo studio indica quindi che:
- circa una persona su dieci soffre di emicrania, con oscillazioni significative soprattutto nel continente americano;
- il disturbo colpisce soprattutto le donne, gli studenti e i residenti nelle zone urbane, per cause presumibilmente legate a fattori biologici e agli stili di vita.

top

Parole chiave:
Emicrania - Epidemiologia

Segnala Stampa

© 2017 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico