Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin
Condividi su
Stampa

21/09/2017

Psoriasi ed emicrania: correlazioni cliniche


Prof.ssa Alessandra Graziottin
Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica
H. San Raffaele Resnati, Milano


Capo A, Affaitati G, Giamberardino MA, Amerio P.
Psoriasis and migraine
J Eur Acad Dermatol Venereol. 2017 Jul 14. doi: 10.1111/jdv.14472. [Epub ahead of print]


Verificare la prevalenza dell’emicrania con e senza aura tra le persone affette da psoriasi: è questo l’obiettivo dello studio condotto presso l’Università “Gabriele D’Annunzio” di Chieti da Alessandra Capo e Paolo Amerio, della Clinica Dermatologica, e Maria Adele Giamberardino e Gianna Pia Affaitati, del Centro Cefalee e Clinica Geriatrica.
E’ noto che la psoriasi e l’emicrania condividono numerosi meccanismi fisiopatologici su base infiammatoria, e sono caratterizzate da un aumento del rischio sul fronte cardiovascolare. La ricerca approfondisce le correlazioni esistenti in termini di comorbilità.
Lo studio ha coinvolto 68 persone colpite da psoriasi, alle quali è stato somministrato un questionario in nove punti formulato sulla base dei criteri diagnostici per l’emicrania fissati dalla International Headache Society (IHS). Inoltre, in caso di emicrania con aura, è stato accertato il numero medio mensile di attacchi. I dati raccolti sono stati confrontati con quelli relativi a 235 controlli, ossia persone affette da emicrania con o senza aura, ma non da psoriasi.
Questi, in sintesi, i risultati:
- a 32 persone colpite da psoriasi è stata fatta una diagnosi clinica di emicrania, con una nettissima prevalenza di donne (87.50% contro il 12.5% dei maschi);
- la prevalenza dell’emicrania con aura è ampiamente superiore a quella della forma senza aura (62.5% contro 37.5%);
- la prevalenza dell’emicrania con aura nel gruppo di pazienti affetti/e da psoriasi è significativamente superiore rispetto ai controlli (P < 0.0001);
- il numero di attacchi di emicrania con aura è significativamente superiore (P < 0.0001) nei/nelle pazienti con psoriasi rispetto ai controlli.
Ricapitolando, tra le persone affette da psoriasi l’emicrania è:
- frequente, soprattutto fra le donne;
- si presenta più spesso nella forma con aura;
- colpisce in un numero di casi maggiore rispetto ai controlli, e con un numero di attacchi mensili superiore.
L’indagine conferma dunque l’esistenza di una correlazione statisticamente significativa fra psoriasi ed emicrania, specialmente nella forma con aura, correlazione dovuta presumibilmente a comuni meccanismi patogenetici. Ora saranno necessari ulteriori studi per chiarire le interrelazioni fra le due patologie nello sviluppo di disturbi cardiovascolari.

top

Parole chiave:
Accidenti e malattie cardiovascolari - Emicrania - Psoriasi

Stampa

© 2017 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico