Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin

Torna a Video Stream

Condividi su
Stampa

21/03/2017

Patologie benigne della mammella: l'approccio chirurgico



Direttore U.O. Senologia, H. San Raffaele, Milano


Intervista rilasciata in occasione del Corso ECM di aggiornamento sulla diagnosi e il trattamento della patologia benigna della mammella, organizzato dalla Fondazione Alessandra Graziottin per la cura del dolore nella donna Onlus, Milano, 2 dicembre 2016


Patologie benigne della mammella: l'approccio chirurgico

Sintesi del video e punti chiave

Anche se il carcinoma costituisce l’aspetto principale dell’attività dei chirurghi oncologi, le patologie benigne della mammella non sono meno importanti, dal punto di vista sia quantitativo che qualitativo.
In questo video, il dottor Gentilini illustra:
- come in Italia si registrino ogni anno 48 mila nuovi casi di cancro al seno;
- il differente approccio chirurgico seguito in questi anni nel nostro Paese e negli Stati Uniti;
- come in Italia, in particolare, si tenda a ridurre progressivamente l’entità dell’asportazione chirurgica, anche a livello dei linfonodi ascellari;
- quali fattori possono spiegare, almeno in parte, l’aumento degli interventi di mastectomia radicale che si registra invece oltreoceano;
- perché le patologie benigne della mammella meritano grande attenzione da parte dei chirurghi;
- l’importanza di offrire alle donne indicazioni chiare, e di evitare interventi non giustificati dalla situazione obiettiva della mammella.

Realizzazione tecnica di MedLine.TV

top

Parole chiave:
Chirurgia oncologica - Ginecologia - Patologie benigne della mammella

Stampa

© 2017 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico

Torna a Video Stream