EN
Ricerca libera
Cerca nelle pubblicazioni scientifiche
per professionisti
Vai alla ricerca scientifica
Cerca nelle pubblicazioni divulgative
per pazienti
Vai alla ricerca divulgativa
La cistite viene spesso curata con il solo ricorso agli antibiotici. E' invece indispensabile una terapia completa, che tenga conto di tutti i fattori in gioco

Cistite: con le giuste cure, si può uscire dall'incubo

La cistite viene spesso curata con il solo ricorso agli antibiotici. E' invece indispensabile una terapia completa, che tenga conto di tutti i fattori in gioco
Cistite recidivante: fisiopatologia e fondamenti della cura
Le vostre domande

Cistite recidivante: fisiopatologia e fondamenti della cura

Ho 52 anni, e da quattro anni sono in menopausa. Le vampate, l’insonnia, l’umore altalenante sono sempre stati accettabili. Qualche mese fa, però, dopo un rapporto con mio marito, ho avuto una cistite emorragica, curata con un antibiotico. Da allora, anche se l’urinocoltura è negativa, continuo ad avere tutti i sintomi della cistite...
Gardnerella e cistite: fattori scatenanti e terapia
Le vostre domande

Gardnerella e cistite: fattori scatenanti e terapia

Non riesco a liberarmi dalla gardnerella, che mi provoca bruciore e dolorosissime cistiti emorragiche. Il ginecologo mi ha prescritto diversi cicli di un antibiotico, il metronidazolo, che alterno con un altro antibiotico per la cistite, il cefixoral. Prendo anche cranberry, destro mannosio e probiotici...
Cistite recidivante: i benefici del mirtillo rosso e della propoli
Flash dalla ricerca medica internazionale

Cistite recidivante: i benefici del mirtillo rosso e della propoli

Valutare l’efficacia di un estratto di mirtillo rosso e propoli nel ridurre la frequenza delle cistiti recidivanti acute: è questo l’obiettivo del trial randomizzato, controllato contro placebo, coordinato da Franck Bruyère ed espressione di quattordici centri clinici e scientifici francesi...
Forti dolori ai rapporti e cistiti ricorrenti: un’ipotesi diagnostica
Le vostre domande

Forti dolori ai rapporti e cistiti ricorrenti: un’ipotesi diagnostica

Ho 26 anni e ultimamente sto avendo molti problemi uro-ginecologici. Durante un rapporto in febbraio ho avuto un dolore fortissimo al basso ventre, come una pugnalata: era così insopportabile che ho dovuto interrompere. Non so se è stato dovuto alla posizione, considerato che ho l’utero retroverso...
Cistite post-coitale: un’intimità serena è possibile
Le vostre domande

Cistite post-coitale: un’intimità serena è possibile

Ho 27 anni e da circa un anno soffro di continui episodi di cistite, sempre il giorno dopo il rapporto sessuale (con un partner stabile con cui gli anni scorsi non avevo mai riscontrato questo problema). Purtroppo questo continuo dolore ha un forte impatto sulla nostra vita intima...
Vai alla sezione Video


TEMI PRINCIPALI
Cerca fra le categorie l'argomento che ti sta a cuore

Vuoi far parte della nostra community e non perderti gli aggiornamenti?

Iscriviti alla newsletter