EN
Ricerca libera
Cerca nelle pubblicazioni scientifiche
per professionisti
Vai alla ricerca scientifica
Cerca nelle pubblicazioni divulgative
per pazienti
Vai alla ricerca divulgativa

Uso del testosterone nella donna

  • Condividi su
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Whatsapp
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Linkedin
23/11/2009
Graziottin A. Serafini A.
Uso del testosterone nella donna
Aggiornamento medico, 32, 6, 2008
Il testosterone è un ormone alleato della salute della donna, anche ma non solo sul fronte sessuale. Attiva la componente biologica del desiderio, l’eccitazione mentale e genitale, l’orgasmo e la soddisfazione fisica. È massimo a vent’anni e si riduce drasticamente con l’età.
La menopausa chirurgica priva la donna di più del 50% del testosterone totale, causando perdita della componente biologica essenziale del desiderio. La menopausa chirurgica è la principale causa biologica del disturbo da desiderio sessuale ipoattivo, associato spesso a secchezza vaginale, per la mancata eccitazione, e quindi anche a dolore ai rapporti sessuali, specie all’inizio della penetrazione, con dispareunia e maggor rischio di cistiti 24-72 ore dopo il rapporto (cistiti post-coitali).
È possibile ripristinare i livelli fisiologici del testosterone, grazie al cerotto che ne rilascia 300 µg/die.

Per gentile concessione di Editrice Kurtis.
Sullo stesso argomento per pazienti

Vuoi far parte della nostra community e non perderti gli aggiornamenti?

Iscriviti alla newsletter