Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin

Torna a Video Stream

Condividi su
Stampa

20/10/2015

Disturbi uroginecologici in menopausa: inquadramento e cure – Parte 1



Urologo - Centro di Urologia Funzionale, Urologia Femminile
Hesperia Hospital, Modena


A cura di Minnie Luongo

Intervista rilasciata in occasione del Corso ECM su "Menopausa precoce: dal dolore alla salute", organizzato dalla Fondazione Alessandra Graziottin per la cura del dolore nella donna Onlus, Milano, 27 marzo 2015


Disturbi uroginecologici in menopausa: inquadramento e cure – Parte 1

Sintesi dell'intervista e punti chiave

Le sindromi urogenitali, come indica il loro stesso nome, coinvolgono gli apparati urinario e genitale della donna, con riflessi anche sulla sua sessualità. Con la menopausa, tendono a esacerbarsi a causa della caduta dei livelli di estrogeni che coinvolge tutto l’organismo e ne altera le difese immunitarie.
Il dottor Daniele Grassi, urologo presso l’Hesperia Hospital di Modena, illustra:
- i sintomi vescicali più significativi: frequenza e urgenza minzionale; cistiti ricorrenti;
- come la vaginite recidivante sia spesso correlata alla cistite, in una sorta di “scambio” di infezioni fra la vagina e la vescica;
- perché, a fronte di questi eventi, la tradizionale terapia antibiotica serva a poco, e può anzi essere controproducente;
- come, di conseguenza, la ricerca e la pratica clinica guardino sempre più alla prevenzione delle infezioni che alla loro cura.

Realizzazione tecnica di MedLine.TV

top

Parole chiave:
Antibiotici - Cistite / Cistite recidivante - Menopausa - Sindrome genito-urinaria della menopausa - Uroginecologia / Disturbi urinari - Vaginite / Vaginite atrofica

Stampa

© 2015 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico

Torna a Video Stream