Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin
Condividi su
Stampa

05/08/2016

Menopausa: la terapia ormonale giusta per me


Le vostre lettere alla nostra redazione


Ho 56 anni, sono in menopausa da circa un anno e da 6 mesi assumo una terapia ormonale sostitutiva a base di estradiolo e didrogesterone. La TOS ha prontamente eliminato il fastidioso sintomo dei risvegli notturni con sudorazioni e senso di agitazione: di conseguenza, è migliorata la qualità del sonno e dell’umore.
Ma particolarmente positivo per me è stato l’uso della pomata al testosterone: grazie a questo prodotto, infatti, ho immediatamente notato un deciso miglioramento del desiderio e della lubrificazione vaginale, che si erano notevolmente ridotti.
Perciò ringrazio veramente tanto la professoressa Graziottin per avermi consigliato la terapia giusta per me, consentendomi di continuare a vivere una sessualità soddisfacente e di sentirmi pienamente donna.
Maria

top

Parole chiave:
Disturbi del desiderio - Disturbi dell'eccitazione - Menopausa - Sintomi menopausali - Terapia ormonale sostitutiva - Testosterone

Stampa

© 2016 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico