EN
Ricerca libera
Cerca nelle pubblicazioni scientifiche
per professionisti
Vai alla ricerca scientifica
Cerca nelle pubblicazioni divulgative
per pazienti
Vai alla ricerca divulgativa

Tumori ginecologici: mai arrendersi di fronte al dolore

  • Condividi su
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Whatsapp
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Linkedin

Tumori ginecologici: mai arrendersi di fronte al dolore

24/01/2023

Prof. Stefano Uccella
Professore associato, Dipartimento di Ostetricia e Ginecologia, Università di Verona

Video registrato in occasione del corso ECM su “Dolore, infiammazione e comorbilità in ginecologia e ostetricia”, organizzato dalla Fondazione Alessandra Graziottin per la cura del dolore nella donna Onlus, Milano, 23 novembre 2022

Sintesi del video e punti chiave

Il dolore fisico e psichico è un’esperienza che molte donne affette da un cancro dell’apparato riproduttivo si trovano ad affrontare, sia negli stadi iniziali della malattia, sia in quelli più avanzati. Il messaggio più forte che oggi un medico preparato e coscienzioso possa trasmettere a queste pazienti è di non gettare la spugna.
In questo video, il professor Uccella illustra:
- l’importanza di non rinunciare a un trattamento attivo che, nel caso dell’oncologia ginecologica, è molto spesso di natura chirurgica;
- come la chirurgia moderna possa affrontare qualsiasi tipo di intervento con tecniche mini-invasive e un tasso di complicanze molto basso;
- la parola chiave – speranza – che deve ispirare le terapie, sia per alleviare il dolore sia per combattere la malattia;
- le forme di tumore in cui questo approccio è particolarmente produttivo;
- il positivo contributo dei corsi di formazione medica alla diffusione di questa cultura clinica e delle risposte terapeutiche che, concretamente, si possono proporre a ogni singola paziente.

Realizzazione tecnica di Monica Sansone
Sullo stesso argomento per professionisti

Flash dalla ricerca medica internazionale

Vuoi far parte della nostra community e non perderti gli aggiornamenti?

Iscriviti alla newsletter