Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin
Condividi su
Stampa

08/12/2016

Menopausa iatrogena: come impostare la terapia ormonale sostitutiva


Prof.ssa Alessandra Graziottin
Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica, H. San Raffaele Resnati, Milano
Dott.ssa Dania Gambini
Dipartimento di Ginecologia e Ostetricia, H. San Raffaele, Milano


“Ho 47 anni, e tempo fa mi è stato diagnosticato un fibroma intramurale: facevo periodici controlli, ma il fibroma ha raggiunto un diametro superiore ai 6 centimetri, tanto che la mia ginecologa mi ha consigliato di toglierlo. E così a settembre sono stata sottoposta all’intervento chirurgico; ma prima di trasferirmi in sala operatoria, il chirurgo, vista la mia età, mi ha consigliato di togliere utero e ovaie, lasciando la cervice. Così le procedure eseguite sono state due: laparoisterectomia subtotale e ovarosalpingectomia bilaterale (diagnosi operatoria: fibromatosi uterina). Per fortuna è andato tutto bene. A questo punto vorrei iniziare la terapia ormonale sostitutiva. La mia ginecologa mi ha prescritto un farmaco a base di estrogeni e progestinici, ma non è d’accordo a iniziare una cura a base di testosterone. Le chiedo: il farmaco che mi ha prescritto è appropriato, visto che non ho più l’utero? E’ consigliabile abbinare anche un farmaco a base di testosterone? Apprezzando sempre la vostra professionalità, rimango in attesa di ricevere una risposta. Vi ringrazio infinitamente. Con stima”.
Marinella

top

Gentile Marinella, il farmaco che le è stato prescritto contiene il tibolone, un modulatore selettivo del recettore degli estrogeni, con proprietà estrogeniche e androgeniche. La scelta della terapia ormonale sostitutiva va effettuata, per ogni singola paziente, in base ai sintomi riportati. Il ricorso al tibolone può rappresentare sicuramente una terapia ormonale di scelta nel suo caso, così come un approccio basato su estrogeni naturali per via transdermica eventualmente associati al Dhea, deidroepiandrosterone, il precursore di tutti gli ormoni sessuali. Si affidi alla professionalità della sua ginecologa curante. Un cordiale saluto.

top

Parole chiave:
Fibromatosi uterina - Isterectomia - Menopausa precoce iatrogena - Ovariectomia - Terapia ormonale sostitutiva

Stampa

© 2016 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico