Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin

Torna a Aggiornamenti scientifici

Condividi su
Stampa

29/02/2016

Estriolo: profilo farmacologico e clinico con focus sulla vagina


Alessandra Graziottin
Estriolo: profilo farmacologico e clinico con focus sulla vagina
Graziottin A. (a cura di), Atti e approfondimenti di farmacologia del corso ECM su "Menopausa precoce: dal dolore alla salute", organizzato dalla Fondazione Alessandra Graziottin per la cura del dolore nella donna Onlus, Milano, 27 marzo 2015, p. 161-179


Gli estrogeni naturali sono ormoni steroidei endogeni con numerose azioni fisiologiche. L’obiettivo di questa review è riassumere le evidenze sull’estriolo, estrogeno di rinnovato interesse nella terapia delle donne in menopausa.
La somministrazione vaginale dell’estriolo, in particolare, ha effetti molto favorevoli sull’epitelio vaginale, sulla vascolarizzazione e sulla lubrificazione, sul pH e sul microbiota vaginale, ripristinando l’ecosistema più favorevole ricco in lattobacilli. Riduce inoltre gli indici infiammatori vaginali.

top

Parole chiave:
Atrofia vulvo-vaginale - Candida/Micosi - Dispareunia femminile - Ecosistema vaginale - Estriolo - Incontinenza urinaria - Menopausa - Secchezza vaginale - Vagina - Vaginite / Vaginite recidivante

Stampa

© 2016 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico

Torna a Aggiornamenti scientifici