EN
Ricerca libera
Cerca nelle pubblicazioni scientifiche
per professionisti
Vai alla ricerca scientifica
Cerca nelle pubblicazioni divulgative
per pazienti
Vai alla ricerca divulgativa

Endometriosi: impatto sulla sessualità – Parte 1

  • Condividi su
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Whatsapp
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Linkedin

Endometriosi: impatto sulla sessualità – Parte 1

02/04/2019

Prof.ssa Alessandra Graziottin
Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica
H. San Raffaele Resnati, Milano

Video realizzato in occasione della Endo Dubai 2018 Conference – Emirati Arabi Uniti, 1-3 febbraio 2018

Sintesi del video e punti chiave

Una delle sfide più importanti della medicina moderna è curare il dolore delle donne e migliorare la qualità della loro vita. In questo contesto, la terapia dell’endometriosi gioca un ruolo centrale. Nella serie di video in inglese che inizia oggi prenderemo in esame un aspetto cruciale, ma ancora trascurato, di questa patologia: il suo impatto sulla sessualità individuale e di coppia.
In questo primo video la professoressa Graziottin illustra:
- come l’endometriosi sia caratterizzata da un’infiammazione intensa e progressiva;
- che cosa accade, a livello sessuologico, quando l’endometriosi esplode in tutta la sua violenza;
- perché ben il 70 per cento delle donne colpite da questa malattia lamenta anche sintomi sessuali;
- il peso del ritardo diagnostico nel determinare alcuni gravi disturbi a carico della vita intima;
- la specifica correlazione fra endometriosi infiltrante e dispareunia profonda;
- come molte donne colpite da endometriosi provino sensi di colpa verso il partner, si percepiscano meno femminili, e abbiano rapporti esclusivamente per concepire un figlio o per soddisfare il compagno;
- i benefici del movimento fisico, abbinato a corretti stili di vita (alimentazione equilibrata, sonno regolare, poco alcol, niente fumo), sull’infiammazione e sul dolore che contraddistinguono l’endometriosi.

Realizzazione tecnica di Medicina e Informazione WebTv

Vuoi far parte della nostra community e non perderti gli aggiornamenti?

Iscriviti alla newsletter