Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin

Torna a Video Stream

Condividi su
Stampa

17/12/2013

Dolore dopo il parto e crisi di coppia: come recuperare benessere e serenità



Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica H. San Raffaele Resnati, Milano


Dolore dopo il parto e crisi di coppia: come recuperare benessere e serenità

Sintesi del video e punti chiave

Dare alla luce un bimbo è un’esperienza meravigliosa, ma il dolore ai rapporti che talvolta si prova nel puerperio può costituire un lato oscuro capace di precipitare la coppia in una grave crisi. In positivo, con le giuste terapie, la donna può recuperare il desiderio e una piena funzionalità genitale, per affrontare con più serenità questo importante passaggio evolutivo.
Che cosa accade alla coppia con la nascita del primo figlio? Perché dopo il parto la donna può soffrire di dispareunia? In che modo ci si può curare?
In questo video della serie “Love Weather”, curata da Class TV, la professoressa Graziottin illustra:
- le tre grandi dimensioni della relazione di coppia: erotica, amicale e di complicità, di solidarietà;
- quale di esse tende a prevalere dopo il parto, mettendo in pericolo l’intimità;
- perché in puerperio la donna può avere dolore ai rapporti e uno scarso desiderio;
- i fattori che segnalano, come un semaforo rosso, che la coppia rischia la crisi;
- come impostare la terapia per eliminare il dolore e recuperare il desiderio e la gioia dell’intimità;
- che cosa deve fare lui: curare eventuali problemi di erezione e precocità; continuare a corteggiarla, per farla sentire donna oltre che madre.

Per gentile concessione di Love Weather – Class TV (canale 27)

top

Parole chiave:
Dispareunia post parto - Disturbi del desiderio - Episiotomia - Relazione di coppia

Stampa

© 2013 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico

Torna a Video Stream