Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin

Torna a Video Stream

Condividi su
Stampa

13/01/2011

Contraccezione e comportamenti a rischio dell'adolescente



Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica H. San Raffaele Resnati, Milano


Contraccezione e comportamenti a rischio dell'adolescente

Sintesi del video e punti chiave

La contraccezione ormonale in giovane età non è il “passe-partout” per una vita sessuale senza regole, ma un potente scudo contro gli abusi e indice di un comportamento responsabile che l’adolescente sa porre in atto nei confronti della propria salute. Lo conferma una serie di solidissimi indicatori scientifici relativi agli stili di vita, all’età dei primi rapporti e alla regolarità dei controlli medici. Unica nota stonata: la ragazza che si protegge con la pillola tende a far usare meno il profilattico al proprio partner. Va invece ribadito che l’uso costante del preservativo, in ogni tipo di rapporto, è indispensabile per proteggere entrambi dalle malattie sessualmente trasmesse.
Che cosa ci dicono, in dettaglio, le indagini statistiche sulle adolescenti che fanno uso di contraccettivi ormonali? Che cosa si può fare per educare i ragazzi a un uso più regolare del profilattico?
In questo video la professoressa Graziottin illustra:
- come le ragazze che assumono un contraccettivo ormonale consumino meno alcol, fumino di meno e facciano un minor uso di droghe;
- i rischi medici e personali legati all’alcol (maggiore vulnerabilità alle molestie e agli abusi) e al fumo (tumori della mammella, della vescica e del collo dell’utero; invecchiamento accelerato degli ovociti; menopausa precoce);
- i dati sulla minore precocità sessuale e sulla maggiore qualità dei controlli medici, soprattutto in ambito ginecologico;
- perché la ragazza che fa contraccezione tende ad essere meno attenta all’uso del preservativo;
- quali rischi si corrono con questo atteggiamento;
- come l’educazione all’uso del profilattico, e alla sessualità in generale, debba far parte integrante dell’educazione civica insegnata a scuola, per la formazione di cittadini responsabili verso se stessi e gli altri.

Per gentile concessione di MD WebTV

top

Parole chiave:
Adolescenti - Alcol - Contraccezione / Contraccezione ormonale - Droghe - Educazione sessuale - Fumo - Malattie sessualmente trasmesse - Profilattico - Rapporti sessuali - Responsabilità

Stampa

© 2011 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico

Torna a Video Stream