EN
Ricerca libera
Cerca nelle pubblicazioni scientifiche
per professionisti
Vai alla ricerca scientifica
Cerca nelle pubblicazioni divulgative
per pazienti
Vai alla ricerca divulgativa

Cistite recidivante e cistite interstiziale: fattori predisponenti e terapie

  • Condividi su
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Whatsapp
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Linkedin

Cistite recidivante e cistite interstiziale: fattori predisponenti e terapie

09/10/2018

Dott. Daniele Grassi
Urologo, Hesperia Hospital, Modena

Video realizzato in occasione del VulvaForum2018 su “Patologia vulvare infettiva, infiammatoria, neoplastica. Dolore pelvico e vulvodinia. Specialisti insieme per l'eccellenza in diagnosi e terapia della patologia vulvare”, organizzato con il patrocinio della Fondazione Alessandra Graziottin per la cura del dolore nella donna Onlus, Napoli 18-19 maggio 2018

Sintesi del video e punti chiave

La vulvodinia e il dolore pelvico possono accompagnarsi ad altre patologie a carico dell’apparato genitale, della vescica, dell’intestino: si parla in questo caso di “comorbilità”, sindromi complesse che richiedono la collaborazione diagnostica e terapeutica di molteplici specialisti.
In questo video il dottor Grassi illustra:
- da che cosa è costituita la barriera vescicale;
- due situazioni cliniche determinate dal cattivo funzionamento di questa barriera: la cistite recidivante e la cistite interstiziale;
- che cosa accade nelle due patologie, e le loro principali differenze;
- come nella cistite ricorrente la trasmigrazione batterica diretta sia molto più frequente dell’infezione esterna ascendente;
- i fondamenti della terapia: riequilibrio del microbiota intestinale, riparazione della barriera vescicale, risanamento della flora vaginale;
- come un corretto approccio di cura debba coinvolgere non solo l’urologo, ma anche il ginecologo e il gastroenterologo;
- in che modo l’approccio scientifico occidentale può essere integrato con le conoscenze della medicina tradizionale cinese.

Realizzazione tecnica di Medicina e Informazione WebTv
Sullo stesso argomento per pazienti

Vuoi far parte della nostra community e non perderti gli aggiornamenti?

Iscriviti alla newsletter