Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin
Condividi su
Stampa

28/09/2017

Endometriosi e disturbi sessuali: uno studio brasiliano


Fairbanks F, Abdo CH, Baracat EC, Podgaec S.
Endometriosis doubles the risk of sexual dysfunction: a cross-sectional study in a large amount of patients
Gynecol Endocrinol. 2017 Jul; 33 (7): 544-547. doi: 10.1080/09513590.2017.1302421. Epub 2017 Mar 28.


Analizzare la correlazione fra endometriosi e disturbi sessuali: è questo l’obiettivo dello studio osservazionale trasversale condotto da F. Fairbanks e collaboratori, del dipartimento di Ostetricia e Ginecologia dell’Università di San Paolo, e del dipartimento di Ginecologia dell’Albert Einstein Hospital di San Paolo, Brasile.
L’indagine è stata condotta su 254 donne affette da endometriosi e 329 controlli. Le diverse dimensioni della funzione sessuale sono state valutate con il Female Sexual Quotient (FSQ), mentre l’ansia e la depressione sono state misurate con il Beck Inventory. I disturbi così rilevati sono stati infine posti in correlazione con i sintomi e la localizzazione dell’endometriosi.
Questi, in sintesi, i risultati:
- le donne affette da endometriosi accusano dolore pelvico, dolore alla penetrazione e sintomi in tutte le fasi della risposta sessuale: desiderio, eccitazione, orgasmo, soddisfazione;
- il 43.3 per cento delle donne con endometriosi ha disfunzioni sessuali di vario tipo, contro il 17.6 per cento dei controlli;
- il rischio di avere un disturbo sessuale è quindi più che doppio nelle donne colpite dalla patologia.

top

Parole chiave:
Ansia - Depressione - Dispareunia femminile - Disturbi del desiderio - Disturbi dell'eccitazione - Disturbi dell'orgasmo - Disturbi sessuali femminili - Dolore pelvico cronico - Endometriosi - Funzione sessuale femminile

Stampa

© 2017 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico