Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin
Condividi su
Stampa

03/11/2011

Aborto spontaneo: le misure preventive



Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica H. San Raffaele Resnati, Milano


“Ho 34 anni, con mio marito abbiamo perso un bimbo alla settimana 6+4 nell'ottobre dello scorso anno. Poi, quest’anno, sono rimasta di nuovo incinta. Il 6 ottobre abbiamo sentito il battito. Ma proprio il giorno dopo ho subìto un grave lutto in famiglia, e il 19 ottobre sono stata operata per un nuovo aborto, questa volta silente: l’intervento ha rivelato la presenza di un’ampia zona di distacco amniocoriale. Crede che questo lutto possa aver influito sul mio grembo psichico? Ci consiglia qualche esame prima di iniziare una nuova gravidanza? Noi vorremmo riprovare da subito... Grazie di cuore”.
Sonja C.

top

Gentile Sonja,
capisco il suo dolore e le sono molto vicina!
L’aborto ripetuto dovrebbe essere ben inquadrato dal punto di vista diagnostico. Si rivolga a un centro specialistico presso l’Università più vicina alla sua città, dove le verranno consigliati gli esami necessari (fra cui la mappa cromosomica sua e di suo marito, la ricerca del profilo di rischio trombotico e la valutazione della morfologia uterina), per comprendere le possibili cause dell’aborto ripetuto, le probabilità che si ripeta e l’eventuale prevenzione da mettere in atto.
E’ opportuno fare questi accertamenti prima di iniziare un’altra gravidanza, che dovrebbe comunque essere poi molto ben seguita, per non rischiare altre delusioni e altro dolore.
Quanto alla sua domanda: può un grave dolore alterare il grembo psichico? Mi sento di risponderle a due livelli.
Dal punto di vista scientifico, non sono a conoscenza di studi che dimostrino che un lutto grave può causare un aborto. Dal punto di vista emotivo, tuttavia, ascoltando tante donne e le loro storie, mi sono spesso trovata a notare l’associazione fra un grande lutto e un aborto… Ma anche fra un grande lutto e un concepimento successivo esitato in gravidanza perfetta, come segno di un trionfo della speranza di vita e di un grembo psichico pronto ad accogliere un figlio con gioia.
Le auguro che la prossima cicogna vi porti un bimbo con questo bellissimo messaggio di luce.
Auguri di cuore!
Alessandra Graziottin

top

Parole chiave:
Aborto spontaneo - Esami preconcezionali - Fattori di rischio - Ginecologia - Lutto

Stampa

© 2011 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico