Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin

Torna a Video Stream

Condividi su
Stampa

13/09/2016

Menopausa: il testosterone tiene viva la sessualità


Prof.ssa Franca Fruzzetti
Responsabile Ambulatorio di Endocrinologia Ginecologica
Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana, Pisa


Intervista rilasciata in occasione del simposio su “Testosterone, DHEA and women's health”, organizzato dalla Fondazione Alessandra Graziottin per il dolore nella donna Onlus nell’ambito del 24° Congresso Europeo dello European Board and College of Obstetrics and Gynaecology (EBCOG), Torino, 19-21 maggio 2016


Menopausa: il testosterone tiene viva la sessualità

Sintesi del video e punti chiave

Il testosterone ha un ruolo importantissimo nella regolazione della funzione sessuale femminile. E in menopausa, quando questo ormone va incontro a una drastica riduzione, la donna può iniziare a soffrire di diversi disturbi. In positivo, reintegrando il testosterone perduto, la sessualità può andare incontro a una nuova felice stagione, con soddisfazione di entrambi i partner.
In questo video, la professoressa Fruzzetti illustra:
- in quali casi si ha la massima riduzione di androgeni nella donna;
- le conseguenze del calo del testosterone sul cervello, sull’apparato muscolare, sull’energia vitale, sul benessere generale e sulla sessualità;
- quali sono gli specifici disturbi sessuali normalmente portati in consultazione;
- perché somministrare solo estrogeni non basta a risolvere questo tipo di problemi;
- come oggi sul mercato non esistano specifiche formulazioni farmacologiche basate sul testosterone;
- la possibilità di ricorrere comunque a efficaci preparati galenici.

Realizzazione tecnica di MedLine.TV

top

Parole chiave:
Menopausa - Salute femminile - Sessualità femminile - Terapia ormonale sostitutiva - Testosterone

Stampa

© 2016 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico

Torna a Video Stream