Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin

Torna a Video Stream

Condividi su
Stampa

04/03/2014

Dopo il parto: un cammino gioioso e a volte difficile – Parte 1



Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica H. San Raffaele Resnati, Milano


Dopo il parto: un cammino gioioso e a volte difficile – Parte 1

Sintesi del video e punti chiave

Avere un bambino è una delle gioie più grandi che una donna possa provare. Tuttavia, il cammino dopo il parto non sempre è sereno come dovrebbe. Molte donne, per esempio, vanno incontro a una depressione più o meno marcata. Altre soffrono di anemia o di dolore ai rapporti. Altre ancora fanno fatica a rimettersi in forma e, nel contempo, a prendersi cura del piccolo.
Oggi parliamo proprio di depressione post parto: è normale? Per quanto tempo può durare senza che ci si debba allarmare? Quando è opportuno intraprendere una cura?
Nel corso della prima parte del dibattito la professoressa Graziottin illustra:
- le caratteristiche e la prevalenza delle tre forme di alterazione dell’umore in puerperio: disturbi lievi (“lacrime del latte”); disturbi di media gravità (depressione puerperale); disturbi gravi (psicosi puerperale);
- per quale motivo la donna dopo il parto corre il rischio di depressione;
- perché in caso di psicosi è indispensabile rivolgersi al medico;
- come la depressione possa essere indotta anche dalla solitudine della donna di fronte alle sfide del puerperio, o dalla mancata corrispondenza fra il bambino dei sogni, a lungo vagheggiato, e il bambino reale venuto alla luce.

Prima parte del dibattito trasmesso il 27 gennaio 2014 da “Buongiorno dottore”, programma di Class TV MsNbc, presentato da Christian Toscano.
Partecipanti:
- Alessandra Graziottin – Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica, Ospedale San Raffaele Resnati di Milano;
- Chiara Micheletti – Psicologa e Psicoterapeuta, Ospedale San Raffaele Resnati di Milano.

Per gentile concessione di Class Tv MsNbc

top

Parole chiave:
Depressione post parto - Maternità - Psicosi puerperale - Puerperio

Stampa

© 2014 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico

Torna a Video Stream