EN
Ricerca libera
Cerca nelle pubblicazioni scientifiche
per professionisti
Vai alla ricerca scientifica
Cerca nelle pubblicazioni divulgative
per pazienti
Vai alla ricerca divulgativa

Dolore viscerale: quali sono le forme più frequenti nelle donne?

  • Condividi su
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Whatsapp
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Linkedin

Dolore viscerale: quali sono le forme più frequenti nelle donne?

28/05/2013

Prof.ssa Maria Adele Giamberardino
Centro Studi per l’Invecchiamento (Ce.S.I.), Fondazione “Gabriele D’Annunzio”, Chieti

Intervista rilasciata a margine del convegno ECM “La donna e il dolore pelvico: da sintomo a malattia, dalla diagnosi alla terapia”, organizzato il 16 novembre 2012, a Milano, dalla Fondazione Alessandra Graziottin per la cura del dolore nella donna Onlus e da Springer-Verlag Italia

Sintesi del video e punti chiave

Le donne sono più soggette degli uomini a numerose forme di dolore viscerale, non soltanto a carico del sistema riproduttivo, più complesso e delicato di quello maschile, ma anche di organi e distretti comuni ai due sessi, come l’intestino o la vescica.
In questo video, la professoressa Giamberardino illustra:
- due forme di dolore viscerale originanti dall’apparato riproduttivo femminile;
- alcune caratteristiche della sindrome del colon irritabile, delle cistiti ricorrenti e della cistite interstiziale;
- come spesso la donna presenti più forme di dolore viscerale in comorbilità;
- perché, in questi casi, il dolore percepito in relazione a ciascuna singola patologia è maggiore.

Realizzazione tecnica di MedLine.TV
Sullo stesso argomento per professionisti
Sullo stesso argomento per pazienti

Vuoi far parte della nostra community e non perderti gli aggiornamenti?

Iscriviti alla newsletter