Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin

Torna a Video Stream

Condividi su
Stampa

08/01/2019

Clamidia e infertilità: strategie di difesa



Università di Trieste


Video realizzato in occasione del VulvaForum2018 su “Patologia vulvare infettiva, infiammatoria, neoplastica. Dolore pelvico e vulvodinia. Specialisti insieme per l'eccellenza in diagnosi e terapia della patologia vulvare”, organizzato con il patrocinio della Fondazione Alessandra Graziottin per la cura del dolore nella donna Onlus, Napoli 18-19 maggio 2018


Clamidia e infertilità: strategie di difesa

Sintesi del video e punti chiave

L’infertilità è spesso provocata da agenti infettivi, normalmente trasmessi attraverso i rapporti sessuali non protetti dal profilattico. Fra questi, uno dei più subdoli e aggressivi è la Clamidia Tracomatis.
In questo video il dottor De Seta illustra:
- i dati annuali di diffusione dell’infertilità tubarica negli Stati Uniti;
- come la Clamidia colpisca soprattutto i giovani fino ai 25 anni e sia spesso del tutto asintomatica;
- qual è la percentuale di diffusione che rende consigliabile una politica di screening basata sull’età, oggi attuata in molti Paesi del nord Europa ma non in Italia;
- perché il vaccino anti Papillomavirus può essere considerato una forma di prevenzione indiretta;
- l’importanza di un’informazione corretta sull’uso del profilattico, in ogni forma di rapporto e sin dall’inizio del rapporto.

Realizzazione tecnica di Medicina e Informazione WebTv

top

Parole chiave:
Chlamydia - Educazione sessuale - Fertilità e infertilità - Giovani - Malattie sessualmente trasmesse - Papillomavirus e vaccino anti HPV - Prevenzione - Profilattico

Stampa

© 2019 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico

Torna a Video Stream