EN
Ricerca libera
Cerca nelle pubblicazioni scientifiche
per professionisti
Vai alla ricerca scientifica
Cerca nelle pubblicazioni divulgative
per pazienti
Vai alla ricerca divulgativa

Menopausa chirurgica e glaucoma: correlazioni fisiopatologiche e cliniche

  • Condividi su
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Whatsapp
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Linkedin
Menopausa chirurgica e glaucoma: correlazioni fisiopatologiche e cliniche
03/11/2022

Prof.ssa Alessandra Graziottin
Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica
H. San Raffaele Resnati, Milano

Commento a:
Douglass A, Dattilo M, Feola AJ.
Evidence for menopause as a sex-specific risk factor for glaucoma
Cell Mol Neurobiol. 2022 Jan 4;10.1007/s10571-021-01179-z. doi: 10.1007/s10571-021-01179-z. Online ahead of print
Accertare se la menopausa, soprattutto chirurgica, sia un fattore di rischio per il glaucoma: è questo l’obiettivo della review di Amber Douglass e collaboratori, del Center for Visual and Neurocognitive Rehabilitation di Decatur, Stati Uniti. Al lavoro hanno partecipato anche i Dipartimenti di Oftalmologia della Emory University School of Medicine e del Veterans Affairs Medical Center, di Atlanta.
Il glaucoma, principale causa di cecità in tutto il mondo, è dovuto prevalentemente a un aumento della pressione interna dell’occhio e, meno spesso, alla riduzione dell’apporto di sangue al nervo ottico. Il disturbo si manifesta con una progressiva perdita del campo visivo (a livello prima periferico, e poi centrale) e delle cellule gangliari retiniche (retinal ganglion cells, RGC), i cui assoni formano il nervo ottico stesso.
Le attuali evidenze anatomo-funzionali, epidemiologiche e cliniche suggeriscono come la carenza estrogenica ricopra un ruolo decisivo nell’invecchiamento del nervo ottico. Tuttavia, nonostante il 59% delle persone affette da glaucoma siano donne, il genere non è a oggi considerato uno specifico fattore di rischio per la patologia.
La review:
- illustra come la menopausa sia considerata uno specifico fattore di rischio per altre patologie, come i disturbi cardiovascolari e l’osteoartrite;
- discute le evidenze cliniche sul potenziale ruolo della menopausa nella patogenesi del glaucoma;
- analizza gli studi sulla particolare correlazione fra menopausa iatrogena chirurgica e glaucoma, e quelli sul ruolo protettivo degli estrogeni nei confronti della degenerazione delle RGC;
- esplora gli specifici fattori che associano la menopausa al rischio di glaucoma (pressione intraoculare, ostruzione del deflusso, biomeccanica oculare);
- ipotizza come la menopausa ponga potenzialmente le basi per lo sviluppo del glaucoma;
- sottolinea l’importanza di un monitoraggio oculistico delle donne in menopausa chirurgica.
Parole chiave di questo articolo
Sullo stesso argomento per professionisti

Vuoi far parte della nostra community e non perderti gli aggiornamenti?

Iscriviti alla newsletter