EN
Ricerca libera
Cerca nelle pubblicazioni scientifiche
per professionisti
Vai alla ricerca scientifica
Cerca nelle pubblicazioni divulgative
per pazienti
Vai alla ricerca divulgativa

Prevenzione delle complicanze nella chirurgia per endometriosi

  • Condividi su
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Whatsapp
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Linkedin

Prevenzione delle complicanze nella chirurgia per endometriosi

15/10/2018

Dott. Marcello Ceccaroni
Direttore, Dipartimento di Ostetricia e Ginecologia, Oncologia Ginecologica e Chirurgia Pelvica Mini-invasiva
Ospedale Sacro Cuore, Negrar (Verona)

Marcello Ceccaroni
Prevenzione delle complicanze nella chirurgia per endometriosi
Corso ECM su “Patologie ginecologiche benigne e dolore: come scegliere il meglio fra terapie mediche e chirurgiche”, organizzato dalla Fondazione Alessandra Graziottin per la cura del dolore nella donna Onlus, Milano, 25 maggio 2018

Sintesi del video e punti chiave

La chirurgia laparoscopica dell’endometriosi comporta alcune complicanze da conoscere e prevenire, perché interviene su situazioni addominali complesse e difficili. Le linee guida e le review sono importanti, ma nulla è più decisivo dell’esperienza pratica del chirurgo, di una conoscenza impeccabile dell’anatomia e della capacità di gestire il team operatorio con razionalità e sangue freddo.
In questo video, il dottor Ceccaroni illustra:
- in che modo si possono classificare le complicanze operatorie;
- perché le linee guida hanno un’importanza solo relativa;
- come sia fondamentale capire prima dell’intervento, con la collaborazione del radiologo, quali possono essere le situazioni più complesse da affrontare;
- la complicanze più gravi e gli accorgimenti che si possono mettere in atto per risolverle;
- che cosa fare, con calma e chiarezza di obiettivi, di fronte a un’emergenza;
- l’importanza, durante l’intervento, di rispettare i piani anatomici e di mettere i nervi in salvo, prima di intervenire sulle lesioni endometriosiche;
- alcuni gravi errori determinati da un’approssimativa conoscenza dell’anatomia addominale.
Sullo stesso argomento per professionisti
Potrebbero interessarti anche

Vuoi far parte della nostra community e non perderti gli aggiornamenti?

Iscriviti alla newsletter