Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin

Torna a Video Stream

Condividi su
Stampa

24/11/2015

Neurobiologia del cervello – Parte 3



Professore Ordinario di Neuropsicofarmacologia associato all’Istituto di Neuroscienze del CNR, Cagliari


A cura di Minnie Luongo

Intervista rilasciata in occasione del Corso ECM su "Menopausa precoce: dal dolore alla salute", organizzato dalla Fondazione Alessandra Graziottin per la cura del dolore nella donna Onlus, Milano, 27 marzo 2015


Neurobiologia del cervello – Parte 3
Si conclude oggi la nostra breve inchiesta sulla neurobiologia del cervello: vediamo quali sono gli effetti degli ormoni sessuali sul cervello della donna.
Il professor Giovanni Biggio, Ordinario di Neuropsicofarmacologia associato all’Istituto di Neuroscienze del CNR di Cagliari, illustra:
- come gli estrogeni e il progesterone promuovano lo sviluppo degli ormoni e il loro trofismo;
- che cosa si osserva, a livello di “brain imaging”, nelle diverse fasi del ciclo mestruale;
- come le modificazioni cerebrali indotte dagli ormoni sessuali siano funzionali al concepimento e all’avvio regolare della gravidanza;
- l’ulteriore ruolo del progesterone nella modulazione dell’eccitabilità neuronale.

Realizzazione tecnica di MedLine.TV

top

Parole chiave:
Cervello e sistema nervoso - Estrogeni - Progesterone / Progestinici

Stampa

© 2015 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico

Torna a Video Stream