Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin

Torna a Aggiornamenti scientifici

Condividi su
Stampa

13/08/2018

I trigger anorettali del dolore pelvico


Infantino A. Giacomel G. Stocco E.
I trigger anorettali del dolore pelvico
Graziottin A. (a cura di), Atti e approfondimenti di farmacologia del corso ECM su "Patologie ginecologiche benigne e dolore: come scegliere il meglio fra terapie mediche e chirurgiche", organizzato dalla Fondazione Alessandra Graziottin per la cura del dolore nella donna Onlus, Milano, 25 maggio 2018, p. 15-20


Il dolore pelvico acuto e cronico, secondario a infiammazione, ritrova diverse cause organiche che devono essere identificate già alla prima visita con un’attenta anamnesi, un esame obiettivo completo di esplorazione rettale ed anoscopia, e quando possibile con ausilio dell’ecografia transanale. Va sempre esclusa la presenza di una patologia maligna che ne possa mimare i sintomi.
Escluse le patologie minori ano-rettali, in cui il cui dolore si presenta nella sede di sviluppo della patologia, ci concentriamo su quelle patologie pelvi-rettali in cui il dolore pone problemi diagnostici.

top

Parole chiave:
Dolore pelvico acuto - Dolore pelvico cronico - Fattori ano-rettali - Patologie ginecologiche benigne

Stampa

© 2018 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico

Torna a Aggiornamenti scientifici