Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin

Torna a Medical Channel

Condividi su
Stampa

03/09/2018

I trigger anorettali nel dolore pelvico


Dott. Aldo Infantino
Direttore, S.C. Chirurgia Generale, AAS5-FVG, San Vito al Tagliamento (PN)


Aldo Infantino
I trigger anorettali nel dolore pelvico
Corso ECM su “Patologie ginecologiche benigne e dolore: come scegliere il meglio fra terapie mediche e chirurgiche”, organizzato dalla Fondazione Alessandra Graziottin per la cura del dolore nella donna Onlus, Milano, 25 maggio 2018


I trigger anorettali nel dolore pelvico

Sintesi del video e punti chiave

Il dolore è un problema medico e sociale sempre più importante, e i costi crescenti della sua gestione lo confermano a livello internazionale. Il dolore pelvico, in particolare, può riconoscere alcuni fattori ano-rettali rispetto ai quali la diagnosi differenziale e la strategie terapeutiche non sono sempre agevoli.
In questo video, il dottor Infantino illustra:
- le caratteristiche cliniche della proctalgia cronica, della sindrome dell’elevatore dell’ano e della proctalgia fugax secondo la International Continence Society;
- gli elementi che possono guidare la diagnosi differenziale rispetto alle ragadi anali, agli ascessi, alle emorroidi e al morbo di Crohn;
- i segni e i sintomi a carico del comparto muscolo-scheletrico;
- le domande da fare quando si sospetta un prolasso interno del retto;
- perché il proctologo deve sempre indagare oltre il distretto locale;
- l’importanza di un approccio clinico multidisciplinare e che tenga in considerazione le differenze di genere;
- l’epidemiologia e gli aspetti clinici delle aderenze peritoneali;
- l’importanza, ai fini diagnostici, di una corretta mappa del dolore;
- le sfide poste dalla sindrome del canale di Alcock: aspetti anatomici e clinici, possibili cause, orientamenti terapeutici;
- l’incidenza, i sintomi e il trattamento delle cisti di Tarlov;
- gli aspetti fisiopatologici della sindrome del dolore miofasciale.

top

Parole chiave:
Diagnosi differenziale - Dolore pelvico - Patologie ginecologiche benigne - Trigger anorettali

Stampa

© 2018 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico

Torna a Medical Channel