EN
Ricerca libera
Cerca nelle pubblicazioni scientifiche
per professionisti
Vai alla ricerca scientifica
Cerca nelle pubblicazioni divulgative
per pazienti
Vai alla ricerca divulgativa

Sintomi della gardnerella: la soluzione sta nel riequilibrio del microbiota vaginale

  • Condividi su
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Whatsapp
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Linkedin
“Soffro da molto tempo di gardnerella. Mi sono state prescritte delle lavande vaginali e per un po’ sono stata meglio, ma poi è ritornata. Ieri, per esempio, ho messo un po’ di borotalco e per tutto il giorno ho avuto perdite maleodoranti. Uso un detergente specifico, ma il problema persiste e io non so più che cosa fare. Spero tanto che voi mi possiate essere d’aiuto… Grazie”.

Sintomi della gardnerella: la soluzione sta nel riequilibrio del microbiota vaginale

08/04/2022

Prof.ssa Alessandra Graziottin
Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica
H. San Raffaele Resnati, Milano

La risposta in sintesi

Gentile amica, la gardnerella è un germe del microbiota vaginale che hanno tutte le donne: non si può quindi eliminare come un agente infettivo, ma solo tenere sotto controllo per evitare che si moltiplichi a danno di altri germi. Di solito, infatti, non dà alcun segno di sé: provoca sintomi tipici, invece, in caso di disbiosi, ossia di squilibrio fra le diverse popolazioni di microrganismi che abitano la vagina.
In questo video illustro:
- come la vagina della donna fertile sia popolata soprattutto da lattobacilli che, mantenendo il pH intorno a 4, conservano il microbiota in condizioni di equilibrio e impediscono ai germi minoritari come la gardnerella di aumentare la propria presenza;
- i fattori che possono alterare questo delicato equilibrio, determinare un aumento del pH e favorire così l’incontrollata proliferazione della gardnerella;
- i sintomi tipici del disturbo;
- perché un’igiene intima esasperata a carico della vulva e della vagina serve a poco e, anzi, può essere dannosa;
- alcune strategie di prevenzione e cura per normalizzare il pH vaginale e risolvere il problema della gardnerella alla radice.

Realizzazione tecnica di Monica Sansone

Vuoi far parte della nostra community e non perderti gli aggiornamenti?

Iscriviti alla newsletter