Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin
Condividi su
Stampa

19/03/2015

Infezioni urinarie e dolore pelvico cronico: quale correlazione negli adolescenti?


Rosen JM, Kriegermeier A, Adams PN, Klumpp DJ, Saps M.
Urinary tract infection in infancy is a risk factor for chronic abdominal pain in childhood
J Pediatr Gastroenterol Nutr. 2015 Feb; 60 (2): 214-6. doi: 10.1097/MPG.0000000000000599


Accertare le correlazioni tra infezioni urinarie patite nell’infanzia e il dolore addominale cronico nell'adolescenza: è questo l’obiettivo dello studio condotto dal gruppo di lavoro coordinato da J.M. Rosen, ed espressione del Children's Mercy Hospital di Kansas City, dell’Ann & Robert H. Lurie Children's Hospital di Chicago e della Northwestern University di Chicago, USA.
Gli Autori hanno preso spunto da due dati noti ai clinici e ai ricercatori:
- gli eventi avversi vissuti nei primissimi anni di vita sono un fattore chiave nello sviluppo dei disturbi gastrointestinali funzionali;
- le infezioni del tratto urinario sono spesso associate al dolore pelvico cronico negli adulti.
A partire da queste considerazioni, hanno cercato di capire se le infezioni urinarie siano correlate al dolore pelvico e addominale anche negli adolescenti.
Lo studio ha preso in considerazione:
- 57 bambini e adolescenti, di età compresa fra i 4 e i 18 anni, che avevano sofferto di una singola infezione del tratto urinario nel primo anno di vita (pazienti);
- 58 dei loro fratelli senza alcuna storia di infezioni urinarie (controlli).
I dati sono stati raccolti intervistando telefonicamente i genitori sulla base del Questionnaire on Pediatric Gastrointestinal Symptoms-Rome III Version (QPGS-III).
Questi, in sintesi, i risultati:
- l’età media al momento dell’infezione è 4.8 mesi;
- il tempo medio trascorso dall’infezione è 9.3 anni;
- al momento dell’indagine, l’età media dei pazienti è 9.7 anni (40% maschi, 60% femmine) e quella dei controlli è 9.6 anni (57% maschi, 43% femmine);
- il disturbo gastrointestinale funzionale è stato diagnosticato in 6 pazienti su 57 (11%), e in 1 controllo su 58 (2%) (P = 0.06);
- il dolore addominale cronico è stato diagnosticato in 10 pazienti su 57 (18%), e in 2 controlli su 58 (3%) (P = 0.02);
- il sesso predominante (femminile), il microrganismo infettivo (Escherichia coli) e il trattamento per l’infezione (cefalosporine di terza generazione) sono simili nei pazienti con e senza dolore addominale cronico.
Gli Autori concludono come effettivamente le infezioni urinarie predispongano al dolore pelvico cronico anche nell’infanzia e ipotizzano che questo dato possa essere spiegato con la convergenza sensoriale degli organi pelvici.

top

Articoli correlati:

Flash dalla ricerca medica internazionale

13/09/2012 - Factors predisposing women to chronic pelvic pain: systematic review

Parole chiave:
Adolescenti e giovani - Dolore pelvico cronico - Infanzia - Infezioni del tratto urinario

Stampa

© 2015 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico