Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin
Condividi su
Stampa

17/03/2016

Comorbilità somatiche della sindrome della vescica iperattiva


Prof.ssa Alessandra Graziottin
Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica
H. San Raffaele Resnati, Milano


Altman D, Iliadou AN, Lundholm C, Milsom I, Pedersen NL.
Somatic comorbidity in women with overactive bladder syndrome
J Urol. 2016 Feb 18. pii: S0022-5347(16)00353-0. doi: 10.1016/j.juro.2016.02.076. [Epub ahead of print]


Studiare le comorbilità somatiche della vescica iperattiva nelle donne in età fertile: è questo l’obiettivo della ricerca di Daniel Altman e collaboratori, dei dipartimenti di Epidemiologia Medica e Biostatistica e di Ostetricia e Ginecologia del Karolinska Institutet a Stoccolma, Svezia.
Lo studio è stato condotto su 12.850 gemelle, in modo da poter identificare separatamente i fattori genetici e i fattori ambientali delle diverse comorbilità.
L’analisi dei dati ha rivelato una significativa associazione fra vescica iperattiva e:
- emicrania (OR 1.34, 95% CI 1.15-1.57);
- fibromialgia (OR 1.83, 95% CI 1.54-2.18);
- stanchezza cronica (OR 1.81, 95% CI 1.49-2.19);
- disturbi del comportamento alimentare (OR 1.56, 95% CI 1.24-1.96);
- asma (OR 1.24, 95% CI 1.01-1.52);
- eczema (OR 1.22, 95% CI 1.04-1.43);
- infezioni del tratto urinario (OR 1.60, 95% CI 1.40-1.84);
- dismenorrea (OR 1.53, 95% CI 1.33-1.76) ;
- dolore pelvico cronico (OR 1.60, 95% CI 1.31-1.94).
I controlli effettuati sulle coppie di gemelle indicano che la patogenesi di queste comorbilità è determinata da fattori sia genetici sia ambientali, il che ha importanti implicazioni per la prevenzione e la terapia.

top

Parole chiave:
Comorbilità - Dismenorrea - Dolore pelvico cronico - Emicrania - Fibromialgia - Infezioni ricorrenti del tratto urinario - Stanchezza cronica - Vescica iperattiva

Stampa

© 2016 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico