Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin
Condividi su
Stampa

01/07/2016

Ciclo irregolare e acne: gli accertamenti consigliati


Prof.ssa Alessandra Graziottin
Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica, H. San Raffaele Resnati, Milano
Dott.ssa Dania Gambini
Dipartimento di Ginecologia e Ostetricia, H. San Raffaele, Milano


“Ho 18 anni e gravi problemi con il ciclo. Non mi viene mai regolare e possono passare diversi mesi fra uno e l’altro: l’ultimo, per esempio, è stato a novembre. Il ginecologo mi ha fatto l’ecografia, e per fortuna è risultato tutto ok: il problema è che non ovulo. Da pochi giorni mi è anche comparsa l’acne sul viso: non so come farla passare, sono disperata… Tra vari siti il vostro è stato quello che, a pelle, mi ha ispirato più fiducia. Potete darmi qualche consiglio?”.
Alessia

top

Gentile amica, le consigliamo di effettuare i dosaggi ormonali, comprensivi del profilo androgenetico (testosterone totale e libero, androstenedione, DHEA, DHEA-S), il 3-4° giorno del ciclo. In questo modo si potrà così ottenere il quadro del suo assetto ormonale e instaurare la corretta terapia farmacologica specifica per la sua condizione.
In particolare, qualora emergesse una situazione di micropolicistosi ovarica, potrebbe essere consigliata una pillola al drospirenone o al ciproterone acetato, che avrebbe il duplice vantaggio di regolarizzare il ciclo e svolgere un’azione anti-androgenica.
Per maggiori informazioni, la rimandiamo ai link sotto indicati. Un cordiale saluto.

top

Parole chiave:
Acne - Disturbi mestruali - Mestruazioni - Ovulazione

Stampa

© 2016 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico