EN
Ricerca libera
Cerca nelle pubblicazioni scientifiche
per professionisti
Vai alla ricerca scientifica
Cerca nelle pubblicazioni divulgative
per pazienti
Vai alla ricerca divulgativa

Ruolo degli integratori in post menopausa precoce

  • Condividi su
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Whatsapp
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Linkedin
21/12/2015
Dania Gambini
Ruolo degli integratori in post menopausa precoce
Graziottin A. (a cura di), Atti e approfondimenti di farmacologia del corso ECM su "Menopausa precoce: dal dolore alla salute", organizzato dalla Fondazione Alessandra Graziottin per la cura del dolore nella donna Onlus, Milano, 27 marzo 2015, p. 107-112
Gli integratori, siano essi fitosostanze, vitamine e/o oligoelementi, opportunamente scelti e personalizzati, consentono di agire già in perimenopausa per la prevenzione dei disturbi tipici della menopausa, come sintomatologie vasomotorie, disturbi del sonno, ansia, osteoporosi, problemi cardiovascolari, sovrappeso.
In aggiunta all’utilizzo di integratori specifici, che combinano diverse sostanze con azione sinergica sul benessere della donna, bisogna intervenire sui fattori di rischio correggibili, con monitoraggio della pressione arteriosa, del profilo lipidico e della glicemia.
Sullo stesso argomento per professionisti
Sullo stesso argomento per pazienti
Potrebbero interessarti anche

Vuoi far parte della nostra community e non perderti gli aggiornamenti?

Iscriviti alla newsletter