Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin

Torna a Video Stream

Condividi su
Stampa

17/04/2012

Pillola all'estradiolo, efficace contro i flussi abbondanti e dolorosi




Pillola all'estradiolo, efficace contro i flussi abbondanti e dolorosi

Sintesi del video e punti chiave

I flussi abbondanti, e il dolore che li accompagna, non sono un “destino” da accettare con rassegnazione, magari in nome di una presunta familiarità, ma un sintomo che merita attenzione clinica e cure adeguate. Essi possono infatti compromettere la salute e la qualità di vita e, soprattutto nelle giovanissime, determinare una progressiva emarginazione da attività importanti come la scuola e lo sport. In positivo, con la giusta terapia, i flussi possono essere messi sotto controllo, con un pieno recupero del benessere psicofisico.
Quali possono essere le conseguenze di una metrorragia non curata? Che cosa si può fare, a livello terapeutico?
In questo video la professoressa Graziottin illustra:
-di quanto aumenta il dolore mestruale quando il flusso è troppo lungo e/o abbondante;
-gli altri disturbi correlati alla metrorragia: anemia, depressione, endometriosi, alterazioni della capacità di attenzione, concentrazione e memoria;
-come l’anemia possa essere aggravata da un’alimentazione inadeguata;
-perché la pillola contraccettiva all’estrogeno naturale (estradiolo) è stata recentemente approvata come terapia di prima scelta proprio per i flussi abbondanti.

Per gentile concessione di Doctor2+ (Class Tv MsNbc)

top

Parole chiave:
Anemia - Depressione - Dienogest - Dismenorrea (dolore mestruale) - Disturbi cognitivi - Endometriosi - Menometrorragia - Pillola all'estradiolo e dienogest

Stampa

© 2012 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico

Torna a Video Stream