Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin
Condividi su
Stampa

03/04/2015

Parto naturale: un'esperienza indimenticabile


Le vostre lettere alla nostra redazione


Gentilissima professoressa Graziottin, anni fa sono stata in cura da lei per vaginismo e vestibolite, a seguito di ripetute infezioni da candida, particolarmente aggressive. Sono ormai passati anni da allora, ma ho pensato di contattarla per darle una bella notizia: lo scorso dicembre sono diventata mamma di una bellissima bimba! E quindi ci tenevo che lei sapesse di aver dato un preziosissimo contributo alla realizzazione di questo sogno.
Ai tempi lei mi disse che, se avessi voluto un figlio, probabilmente avrei dovuto preferire un parto cesareo: ma ho deciso, stando bene ormai da tanto tempo, di affrontare un parto naturale. Nonostante fosse il primo, è stato piuttosto rapido e si è avvalso del solo aiuto dell’anestesia epidurale quando ormai ero molto avanti col travaglio. Ora sembra che le lacerazioni (naturali, niente episiotomia per fortuna!) si siano rimarginate bene, e quindi conto di non avere particolari problemi in futuro.
La voglio anche ringraziare per alcuni suoi articoli, letti online, relativi al parto, alla partoanalgesia e al far “nascere con la camicia” il proprio bimbo! Purtroppo mi si sono rotte le acque già a casa, quindi quest’ultima esperienza mi è mancata, ma le sue parole mi hanno aiutato ad arrivare più tranquilla al parto, consapevole di ciò a cui volevo o non volevo che mi sottoponesse il personale medico. Alla fine, vista la rapidità della cosa (meno di 6 ore dalla rottura delle acque), è filato tutto molto liscio, e ho anche avuto la fortuna di essere seguita da una ostetrica brava e sensibile, che non ha neppure pensato di propormi l’episiotomia. Ma in ogni caso sarei stata pronta a difendere i diritti e la salute miei e della bimba con le unghie e coi denti, grazie anche ai suoi articoli!
Ancora una volta, dunque, grazie di cuore per il suo prezioso aiuto negli anni passati!
E se mi permette… le mando un abbraccio!
V.V.

top

Parole chiave:
Parto - Partoanalgesia

Stampa

© 2015 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico