Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin
Condividi su
Stampa

02/07/2020

Endometriosi e tumori correlati: il ruolo patogenetico delle galectine


Prof.ssa Alessandra Graziottin
Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica
H. San Raffaele Resnati, Milano


Brooke V Hisrich, R Brant Young, Alison M Sansone, Zachary Bowens, Lisa J Green, Bruce A Lessey, Anna V Blenda
Role of human galectins in inflammation and cancers associated with endometriosis
Biomolecules. 2020 Feb 4; 10 (2): 230. doi: 10.3390/biom10020230


Valutare il ruolo delle galectine nella fisiopatologia dell’endometriosi e delle neoplasie ad essa correlate: è questo l’obiettivo della review coordinata da Brooke V. Hisrich, ed espressione della University of South Carolina School of Medicine a Greenville e della Wake Forest School of Medicine a Winston-Salem (North Carolina), Stati Uniti.
Le galectine sono una famiglia di proteine che contribuiscono a molteplici funzioni cellulari, fra cui l’immunosorveglianza e l’apoptosi. Nell’uomo, inoltre, le galectine sono importanti regolatori dell’infiammazione, il che le rende fondamentali per lo studio di numerose patologie infiammatorie e dei tumori associati all’infiammazione cronica.
Dallo studio emerge che le galectine 1, 3 e 9:
- risultano essere massimamente espresse nell’endometrio eutopico ed ectopico delle donne affette da endometriosi rispetto ai controlli, e sembrano avere un ruolo importante nella progressione delle lesioni endometriosiche;
- appaiono implicate nello sviluppo dei tumori correlati all’endometriosi, in particolare quelli a carico della cervice uterina, delle ovaie, dell’endometrio e del colon.
La galectina 3, in particolare, interagisce agonisticamente con la proteina kras, che favorisce lo sviluppo dei tumori attivando la proliferazione cellulare, promuovendo la crescita di vasi sanguini che alimentano il tumore stesso (angiogenesi) e riducendo l’apoptosi delle cellule tumorali. In tal modo, la galectina 3 contribuisce alla proliferazione cellulare incontrollata, all’innalzamento dei livelli di infiammazione e alla propagazione della patologia.
Tali proteine possono quindi essere utilmente impiegate come biomarker diagnostici e/o target terapeutici.

top

Parole chiave:
Endometriosi - Galectine - Infiammazione - Tumori correlati all'endometriosi

Stampa

© 2020 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico