Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin
Condividi su
Stampa

27/12/2019

Dolore ovulatorio: i benefici della pillola


Prof.ssa Alessandra Graziottin
Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica, H. San Raffaele Resnati, Milano
Dott.ssa Dania Gambini
Dipartimento di Ginecologia e Ostetricia, H. San Raffaele, Milano


“Soffro di ovulazione dolorosa: circa dieci giorni prima dell’arrivo del ciclo ho attacchi di dolore notturno che mi causa anche vomito; durante il giorno persino una semplice camminata veloce contribuisce a farmi venire il dolore. Questi attacchi durano dieci minuti circa, ma si ripetono nell’arco della giornata, tanto da impedirmi di svolgere le normali attività. Escludendo la pillola estroprogestinica quale altro rimedio potrebbe calmare questo dolore? E’ vero che la pillola estroprogestinica è sconsigliata per chi ha dei miomi?”.

top

Gentile amica, la sintomatologia invalidante che l’accompagna in fase ovulatoria trarrebbe sicuramente beneficio da una terapia ormonale con blocco dell’ovulazione. In alternativa, pur con efficacia ridotta, può ricorrere all’utilizzo quotidiano di magnesio associato ad agnocasto. Non vi è controindicazione all’assunzione di preparati estro-progestinici in presenza di miomi uterini.
Attenzione, però: il dolore ovulatorio è talvolta associato all’endometriosi, il cui sintomo principale è il dolore mestruale. Lei soffre anche di questo tipo di dolore? In ogni caso, anche per l’endometriosi la terapia di prima scelta è rappresentata da un contraccettivo ormonale o un progestinico in continua, ossia senza interruzioni – naturalmente sotto stretto controllo medico.
Per approfondire meglio la sua situazione, Le consigliamo di rivolgersi al suo ginecologo di fiducia. Un cordiale saluto.

top

Parole chiave:
Agnocasto - Dolore ovulatorio - Endometriosi - Magnesio - Pillola contraccettiva - Regime contraccettivo esteso - Terapia contraccettiva

Stampa

© 2019 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico